Valentina Ferragni: ecco a quanto ammonta il patrimonio della sorella di Chiara

Da tempo, Valentina Ferragni non è solo la sorella di Chiara, ma anche imprenditrice e influencer: ecco a quanto ammonta il suo patrimonio.

Valentina Ferragni è diventata popolare per essere la sorella minore di Chiara. Grazie alla strada spianata dalla familiare, anche lei è diventata una influencer e oggi vanta un patrimonio di tutto rispetto. Vediamo a quanto ammonta.

Valentina Ferragni: a quanto ammonta il suo patrimonio?

Classe 1992, Valentina Ferragni è nata il 29 dicembre a Cremona. Laureata in Linguaggio dei Media presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi sull’influenza dei social nella società, ha seguito del orme della sorella maggiore ed è diventata una influencer.

Dopo aver mosso i primi passi nel mondo virtuale, Valentina è diventata una ‘influenzatrice’ a tutti gli effetti. Non solo, ha aperto una società, la Vieffe srl, che gestisce la sua immagine e il brand di gioielli da lei creato. Così si è trasformata anche in imprenditrice, seguendo sempre le orme della sorella Chiara. A differenza di quest’ultima, la giovane Ferragni non ha vissuto nessun momento negativo. Neanche il caos del pandoro Balocco della familiare è andato ad intaccare il suo patrimonio.

Stando a quanto sostiene Open, il fatturato della Vieffe srl, società interamente controllata da Valentina, è triplicato dal 2020. Ha superato 5 milioni di euro, con un utile netto che si è aggirato sul milione di euro, e con disponibilità liquide intorno ai 2 milioni di euro. Questo è il quadro documentato dagli ultimi bilanci depositati in camera di commercio.

Valentina Ferragni: il suo mercato nei gioielli è limpido

Con Vieffe srl, Valentina Ferragni commercializza i suoi gioielli. Sul sito del brand – Valentina Ferragni Studio – si legge chiaramente che ogni monile “viene realizzato con materiali di pregio come argento 925 e placcature in oro 24kt o platino e le lavorazioni di smaltatura, incastonatura e rifinitura sono interamente realizzate a mano“.

Onde evitare di cadere in qualche errore di comunicazione come accaduto alla sorella Chiara, Valentina ha voluto giocare a carte scoperte. Sul suo sito si legge che “la lavorazione completamente artigianale e fatta a mano dà vita a prodotti unici, ognuno con una propria anima e personalità, motivo per cui ogni piccola differenza non è da considerarsi un difetto, ma una caratteristica peculiare e originale di ogni singola creazione”.

Al momento, il suo mercato nei gioielli risulta estremamente limpido. E’ bene sottolineare che il patrimonio della Ferragni continua a godere anche degli incassi della sua attività da influencer.

Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi
Copywriter, classe 1985. Laureata in Scienze Storiche presso l'Università La Sapienza di Roma, con una seconda laurea in Scienze Religiose alla Pontificia Università Lateranense, ho una passione per la scrittura e la lettura. Ideatrice di un blog dedicato ai libri, il mio motto è πάντα ῥεῖ, tutto scorre.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate