Saipem in luce sul Ftse Mib. Ecco fin dove può volare ora

Saipem ritrova subito la retta via dopo la pausa della vigilia: la view degli analisti.

Un bel risveglio oggi per Saipem che, a dispetto dell’andamento debole del Ftse Mib, torna a catalizzare l’attenzione degli investitori.

Saipem risale dopo il calo di ieri

Il titolo ieri ha ceduto oltre due punti percentuali, prestando il fianco ad alcune prese di profitto dopo quattro sessioni consecutive in rialzo.

A distanza di poche ore, Saipem è tornato a guadagnare terreno, piazzandosi da subito lungo la via del rialzo.

Negli ultimi minuti il titolo viene fotografato a 1,988 euro, con un progresso del 2,74% e volumi di scambio vivaci, visto che fino a ora sono transitate sul mercato oltre 36 milioni di azioni, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 54 milioni.

Saipem snobba il calo del petrolio

Saipem oggi sale in controtendenza rispetto al Ftse Mib e conquista la prima posizione nel paniere delle blue chip, snobbando l’andamento negativo del petrolio. Dopo il recupero di ieri, le quotazioni dell’oro nero tornano a perdere terreno, presentandosi ora a 78,6 dollari, con una flessione dello 0,63% rispetto al close di ieri.

Saipem: Citi conferma il buy e alza target e stime

Saipem intanto viaggia con una marcia in più rispetto alle altre blue chip, beneficiando delle positive indicazioni arrivate da Citi.

Gli analisti di quest’ultima hanno ribadito la loro strategia bullish sul titolo, con una raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo alzato da 2,4 a 3,1 euro, valore che implica un potenziale di upside di circa il 57% rispetto alle quotazioni correnti a Piazza Affari.

La banca statunitense ha messo mano anche alle stime, alzando in media del 18% quelle riferite al triennio 2024-2026, per tenere conto dell’aggiornamento del piano industriale.

Quest’ultimo, spiegano gli analisti, ha una guidance molto chiara per i ricavi di quest’anno e per il tasso composto medio annuo di crescita degli stessi nel periodo 2023-2027.

In generale, gli esperti di Citi ritengono che nel complesso gli obiettivi indicati nel piano strategico di Saipem sono raggiungibili.

Saipem resta top pick di Citi

Il titolo resta la top pick degli analisti nel settore di riferimento e a loro dire è ancora sottovalutato dal mercato, malgrado la brillante performance messa a segno dopo la diffusione dei conti del 2023 e l’aggiornamento del piano industriale.

Anche al netto della flessione di ieri, sostanzialmente colmata dal rialzo odierno, Saipem in sole 4 sedute ha registrato un poderoso rialzo di circa il 30%, che lo ha portato a balzare da poco sotto area 1,5 euro a un passo dalla soglia dei 2 euro dove viaggia attualmente.

Davide Pantaleo
Davide Pantaleo
Davide Pantaleo da quasi un ventennio si occupa di Borsa e Finanza. Dopo aver svolto per diversi anni l'attività di promotore finanziario in Italia e all'estero, nel 2005 entra nel team di Trend-online con l'incarico di redattore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate