Carta Giovani Nazionale: elenco agevolazioni e sconti per te

Con la Carta Giovani Nazionale, se hai tra i 18 e i 35 anni, hai accesso ad agevolazioni, sconti e convenzioni su beni e servizi nell’ambito della formazione, dei viaggi, del benessere, del tempo libro, della cultura e molto altro. Ecco quali sono le agevolazioni da ottenere subito, semplicemente utilizzando l’app IO.

Image

Con la Carta Giovani Nazionale, se hai tra 18 e 35 anni, hai accesso ad agevolazioni, sconti e convenzioni su beni e servizi nell’ambito della formazione, della cultura, ma anche dei viaggi, del benessere, del tempo libero e molto altro. 

L’iniziativa del Dipartimento per le Politiche Giovanili rientra nel circuito di EYCA (European Youth Card Association), dunque la carta è valida anche in Europa, anche se, in questo caso, ne si può approfittare fino ai 30 anni. 

Dopo due anni di pandemia, tra restrizioni e veri e propri lockdown, se è vero che la maggior parte dei cittadini e delle famiglie ha subito le conseguenze, soprattutto economiche, i giovani sono senz’altro coloro che maggiormente hanno risentito di conseguenze psicologiche. Non c’è poi da dimenticare che nel nostro Paese le opportunità professionali scarseggiano e l’attenzione alle iniziative nel mondo del lavoro spesso non bastano, né garantiscono di trovare un’occupazione capace di garantire l’indipendenza economica.

L’obiettivo dell’iniziativa è finalmente pensare ai ragazzi, offrire nuove opportunità di crescita e fornire loro agevolazioni in una vasta gamma di settori, per favorire la ripresa e la mobilità, la cultura e la formazione, nonché la possibilità di svolgere stage e tirocini tramite uno strumento di semplice utilizzo. 

Si tratta, infatti, di una carta digitale, del tutto gratuita, il cui accesso e la gestione avvengono tramite l’app IO. È proprio accedendo all’applicazione che si può beneficiare degli sconti, per l’acquisto di prodotti o servizi sia in strutture fisiche che online, nonché dare un’occhiata alla lista delle agevolazioni possibili. 

Vediamo, effettivamente, quali sono i vantaggi della Carta Giovani Nazionale e a quali sconti o convenzioni si ha accesso nella fascia d’età che vai dai 18 ai 35 anni. 

Carta Giovani Nazionale: cos’è, come funziona e a chi spetta

La Carta Giovani Nazionale è un’iniziativa dedicata ai giovani con età compresa tra i 18 e i 35 anni e che permette di ottenere vantaggiose agevolazioni e sconti con aziende pubbliche e private, su beni e servizi di vario tipo. 

Richiederla è semplicissimo: come già accennato, la carta viene gestita tramite l’app IO, con percorsi immediati per raggiungere le informazioni e compiere le azioni a cui si è interessati, come spiega anche il tutorial del canale YouTube Come Faccio A… per effettuare la richiesta della carta: 

Lo scopo dell’iniziativa è migliorare e semplificare la vita alla fascia di popolazione più giovane, fornendo aiuti concreti non solo nel campo della formazione e della cultura, ma anche rispetto ad attività ludiche, sportive e ricreative per un maggior coinvolgimento dei ragazzi. 

Come dicevamo, la carta dà accesso anche alle agevolazioni messe in campo dagli altri 36 Paesi europei aderenti al circuito EYCA. Un’opportunità, questa, da cogliere prima del compimento di 31 anni, dal momento che le agevolazioni in Europa non possono essere sfruttate fino ai 35 come avviene per gli sconti e le convenzioni sul territorio nazionale.  

Carta Giovani Nazionale, come attivarla e come usarla per ricevere sconti e agevolazioni

Come già detto, l’utilizzo della carta è semplice e immediato e passa per l’app IO, che può essere scaricata sia per Android che per iOs. Anche l’attivazione richiede solo qualche minuto, ma per poter compiere questo passaggio è fondamentale che tu possieda un’identità digitale come SPID o CIE. 

Una volta effettuato l’accesso con le credenziali, potrai seguire questo percorso:

Portafoglio di IO > Aggiungi > Sconti, bonus e altre iniziative > Carta Giovani Nazionale

Una volta compiuti questi passaggi, se sei in possesso dei requisiti, la tua carta verrà immediatamente attivata. Da quel momento, ricorda che solo tu hai la possibilità di utilizzarla per usufruire di agevolazioni e convenzioni e che, dunque, la carta non è cedibile. 

Puoi acquistare servizi o beni sia online che presso strutture fisiche. Nel primo caso, dovrai cercare la struttura/negozio nella lista degli enti e negozi convenzionati che propongono una specifica agevolazione di cui usufruire con la Carta Giovani Nazionale. A quella agevolazione, infatti, sarà associato un codice sconto che dovrai copiare e incollare nella sezione apposita del sito del negozio/ente online (che potrai trovare facilmente, dal momento che l’app ti rinvia direttamente alla pagina desiderata). 

Se, invece, intendi compiere un acquisto presso una struttura o un negozio fisico, tutto ciò che dovrai fare è presentare la CGN alla cassa. 

Carta Giovani Nazionale, agevolazioni e sconti: elenco delle convenzioni 

Abbiamo visto come funziona la Carta Nazionale Giovani e come richiederla. Ma quali sono le agevolazioni di cui si può usufruire tramite la CGN?

Gli ambiti coinvolti sono davvero molti. Si tratta di un elenco che puoi consultare tu stesso, sempre dall’app IO. Dall’applicazione, infatti, non devi fare altro che cliccare su “Agevolazioni”. Ti si aprirà l’elenco di tutti i settori/ambiti in cui vengono offerti gli sconti. In particolare: 

tutti gli operatori; casa; cultura e tempo libero; istruzione e formazione, lavoro e tirocini; mobilità sostenibile; salute e benessere; servizi finanziari e bancari; sport; telefonia e internet; viaggi e trasporti. 

Cliccando su ognuna di queste sezioni, si ha a disposizione l’elenco dei negozi, degli enti, delle aziende pubbliche e private che aderiscono all’iniziativa. Ancora, cliccando su ognuna delle voci che compaiono, si hanno i dettagli e le informazioni riguardo allo sconto di cui si può usufruire, con la possibilità di visitare direttamente il sito del negozio/ente semplicemente tramite un ultimo click. 

Carta Giovani Nazionale, chi aderisce: quali sono le aziende e gli esercenti convenzionati

L’elenco degli enti e delle aziende aderenti è destinato a crescere. Per il momento, sono comunque molte le aziende e i negozi che hanno aderito all’iniziativa in ognuno dei diversi campi segnalati nell’app IO. 

Per esempio, per quanto riguarda la sezione Viaggi, hanno aderito portali online e aziende come Airbnb, Flixbus, Federalberghi, Autogrill, ma anche Italo. 

Nella sezione dedicata alla formazione, invece, ci sono agevolazioni e convenzioni con scuole come il British Council, il Goethe Institute o l’Istituto Cervantes di Roma, ma anche agevolazioni per il programma Garanzia Giovani gestito da Anpal. 

Negozi come Decathlon, La Rinascente, Feltrinelli e altri hanno aderito all’iniziativa, mentre cresce il numero di aziende convenzionate del mondo dell’intrattenimento e degli spettacoli, tra cui figurano Uci Cinema, Zoomarine, l’Agis o i centri McFit. 

Il 21 marzo, poi, Enel X ha comunicato la sua adesione all’iniziativa Carta Giovani Nazionale che metterà a disposizione per i giovani tra i 18 e i 35 anni molte offerte per favorire la transizione energetica e digitale. 

Quando scade la Carta Giovani Nazionale

Trattandosi di un’iniziativa con un target ben specifico che raccoglie i giovani tra i 18 e i 35 anni, è intuitivo pensare che la Carta Giovani Nazionale mantenga la sua validità fino al compimento dei 36 anni di età. 

In ogni caso, sia al momento dell’attivazione che in seguito, andando nella sezione Portafoglio, è possibile verificare la data di scadenza della carta. 

È poi importante ricordare che le agevolazioni messe in campo dagli altri Paesi europei sono valide solo per gli utenti fino ai 30 anni, mentre per tutte le agevolazioni già esistenti, e per quelle che si aggiungeranno alla lista, l’accesso è aperto a tutti fino ai 35 anni di età.