Dazn, l’abbonamento costa meno. Ecco come ottenere 60 euro di sconto per vedere la Serie A

Uno sconto pazzesco sull’abbonamento Dazn, fino a 60 euro in meno per guardare tutto il campionato di Serie A 2022/2023 in streaming. Le istruzioni per ottenerlo.

Image

Il campionato è appena iniziato e sono già arrivati i primi rimborsi con DAZN, che sembra aver cominciato il nuovo anno calcistico con i medesimi problemi della passata stagione. Che ci piaccia o no DAZN è però al momento l’unica opzione per poter guardare tutta la Serie A di calcio, poiché la piattaforma di streaming quest’anno si è aggiudicata l'esclusiva per i dieci incontri a giornata.

Al momento per abbonarsi a DAZN esistono due abbonamenti uno Plus e uno Standard, dove il più costoso offre agli utenti la famosa opzione multiscreen, cioè consente di poter vedere gli incontri su più dispositivi. Se, ad onor del vero, il costo mensile dell’abbonamento non è così vantaggioso, viste anche le prestazioni avute fino adesso, pochi sanno che esiste un trucco legalissimo per risparmiare almeno 60 euro a stagione.

Non si tratta di alcun rimedio illegale, ma semplicemente dell’abilità di saper sfruttare tutti gli sconti e le opzioni di abbonamento messe a disposizione da DAZN anche quelle sconosciute, come la possibilità di acquistare le carte prepagate ed i codici che offrono notevoli vantaggi.

Dazn, l’abbonamento costa meno. Ecco come ottenere 60 euro di sconto per vedere la Serie A

Al momento DAZN ha due piani di abbonamento uno Standard, dal costo mensile di 29,99 euro, e uno Plus, da 39,99 euro al mese. Gli abbonati DAZN Plus possono registrare fino a sei dispositivi con cui guardare i match in contemporanea, anche se collegati a reti internet diverse e se si trovano in luoghi diversi. Per quanto riguarda DAZN Standard, dopo molte polemiche, la piattaforma ha attuato delle restrizioni e ora permette la registrazione di soli due dispositivi, ma per poter guardare lo streaming entrambi devono essere collegati alla stessa rete internet. In ogni caso, non ci sono costi di attivazione o di uscita.

Se fanno due conti per tre mesi di abbonamento con il piano Plus il costo è di 119,97 euro, mentre con il piano Standard di 89,97 euro.

Tuttavia per abbonarsi a DAZN c'è anche un’altra opzione, cioè quella di scegliere i codici e le carte prepagate che sono in vendita nei negozi di elettronica ed anche in molti bar e tabaccai.

Le carte prepagate e i codici DAZN prevedono un solo piano, dove si comprano 3 mesi di abbonamento Plus al prezzo di 99,90 euro anziché di 119,97 euro. E questo è già un bel risparmio che va oltre i 20 euro a trimestre, ma si può avere ancora di più.

Le istruzioni per ottenere i 60 euro di sconto sull’abbonamento DAZN

Se infatti si conteggia l’abbonamento per un anno intero i costi sono molto elevati sia con il piano Plus che con lo Standard. Tuttavia, una cosa da non dimenticare è che quest’anno la Serie A avrà una pausa complessiva di 52 giornate, con un'interruzione molto lunga tra autunno e inverno, visto che i mondiali non si terranno d’estate come da consuetudine.

Incastrando proprio gli abbonamenti trimestrali con le prepagate DAZN si può ottenere uno sconto incredibile sfruttando le pause di campionato.

Più in dettaglio, dal 18 novembre al 21 dicembre si svolgeranno i Mondiali di calcio in Qatar e la Serie A si interromperà il 13 novembre e riprenderà solo dopo la pausa natalizia il 4 gennaio 2023.

Il piano strategico è spendere i primi 99,90 euro per acquistare subito una prepagata con abbonamento Plus a tre mesi. In questo modo l’abbonamento sarà in scadenza a fine novembre in concomitanza della pausa di campionato. La seconda prepagata da 3 mesi può essere attivata a gennaio 2023 con scadenza ad aprile e l’ultima ad aprile con con scadenza ad inizio luglio. In questo modo tutto il campionato 2022/2023 sarà coperto.

In totale la stagione complessiva di Seria A vi verrà a costare 3 carte prepagate (99,90x3) cioè poco meno di 300 euro.

Leggi anche: Unieuro, offerta imperdibile: su questo elettrodomestico risparmi molti soldi (30 euro)

Dazn Plus con codice e carta prepagata, per ottenere minima spesa e massima resa

L'acquisto di 3 prepagate DAZN a meno di 300 euro permette un risparmio notevole ed è più vantaggioso anche dell’abbonamento Standard.

Se calcoliamo i costi del piano Standard per 9 mesi, cioè l’equivalente delle tre carte prepagate, la spesa è di circa 270 euro, cioè con soli 30 euro in più si possono sfruttare tutti i vantaggi Plus e non perdere una partita di Serie A.

L’abbonamento Plus classico per 9 mesi costa nel complesso quasi 360 euro. Con i codici della prepagata c'è quindi un risparmio netto di 60 euro a stagione, ma anche di più se si considera che difficilmente gli utenti fermeranno il loro abbonamento durante la pausa di campionato.

Ripetiamo che l'acquisto e l’utilizzo dei codici e delle prepagate DAZN è facilissimo poiché sono commercializzate nei principali negozi di elettronica. Una volta acquistata non bisogna far altro che accedere alla piattaforma e inserire il codice che attiverà l’abbonamento. A partire dalla data di acquisto ci sono 12 mesi di tempo per attivare il piano di abbonamento. Le prepagate danno ovviamente accesso a tutti i vantaggi del piano Plus e non solo allo streaming del calcio e della Serie A.