Serie A 2023/2024, Lecce Inter: dove vederla in TV e probabili formazioni

L'Inter sfida il Lecce di D'Aversa nella partita valevole per la 26^ giornata di Serie A. Ecco dove vederla in TV e le probabili formazioni.

L’Inter vola a Lecce per affrontare la squadra di D’Aversa nella partita valevole per la 26^ giornata di Serie A. Ecco dove vederla in TV, le probabili formazioni e molto altro ancora.

Lecce-Inter, 26^ giornata di Serie A

Salentini che fino a qui non sono mai finiti in zona retrocessione ma che si trovano solamente a più quattro dal Verona terzultimo. La classifica è cortissima e nel giro di poche giornate possono cambiare tutte le carte in tavola.

Lo sa bene D’Aversa che non farà di certo rilassare i suoi uomini, anche perché il cammino per la permanenza nella massima serie è ancora lungo e tortuoso. Nell’ultima giornata, il Lecce ha trovato una sconfitta, un 2-0 sul campo del Torino che non ha mosso particolarmente la classifica.

Al Via del Mare ora arriverà l’Inter, squadra che sta disputando una stagione semplicemente fenomenale con l’unico neo rappresentato dalla prematura uscita in Coppa Italia.

In settimana è arrivata la vittoria sull’Atletico Madrid nella partita d’ andata degli ottavi di Champions. Un 1-0 che ha contribuito a dare ulteriore morale agli uomini d’Inzaghi che ora vogliono proseguire la loro marcia verso lo scudetto.

Lecce-Inter, dove vederla in TV e in streaming

La squadra di D’Aversa tenterà l’impresa di fronte al proprio pubblico e cercherà di sgambettare la prima della classe. Quella d’Inzaghi, invece, cercherà di allungare ancora su Juventus e Milan.

Quella tra i salentini e i meneghini si prospetta essere una partita molto interessante, ecco dove vederla in TV. Lecce-Inter sarà visibile, previo abbonamento, in diretta e in esclusiva su DAZN.

La si potrà seguire anche in streaming scaricando l’applicazione ufficiale su qualunque dispositivo compatibile. La telecronaca è stata affidata a Pierluigi Pardo, il quale sarà supportato nel commento da Andrea Stramaccioni.

Quando e dove si gioca

Lecce-Inter, partita valevole per la 26^ giornata di Serie A, andrà in scena domenica 25 febbraio, alle ore 18:00, al Via del Mare di Lecce.

Probabili formazioni di Lecce-Inter

D’Aversa deve fare i conti con l’assenza di Pongracic squalificato, per il resto poche novità nell’undici iniziale. Il Lecce scenderà in campo con il 4-3-3.

Davanti a Falcone, partiranno Gendrey e Gallo sulle corsie e Baschirotto e Touba al centro della difesa. In mezzo al campo Ramadani sarà affiancato da Blin e da Oudin mentre in avanti il tridente sarà formato da Almqvist, Krstovic e Banda.

Più di qualche dubbio invece in casa Inter. Simone Inzaghi potrebbe far rifiatare qualche pedina importante, anche in virtù della partita disputata contro l’Atletico Madrid che sicuramente ha portato via energie ai suoi uomini.

I nerazzurri scenderanno in campo con il solito 3-5-2. Davanti a Sommer, Bisseck potrebbe guadagnarsi un posto come braccetto di destra con De Vrij e Bastoni che andrebbero a completare il reparto.

Sulle bande laterali, Dumfries verso la conferma a destra con Carlos Augusto che si candida a una maglia da titolare a sinistra. In mezzo al campo, Calhanoglu dovrebbe partire dal primo minuto, al suo fianco Barella è confermato mentre Mkhitaryan è in ballottaggio con Frattesi. In avanti, Arnautovic dovrebbe fare coppia con Lautaro anche se Sanchez scalpita.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Touba, Gallo; Blin, Ramadani, Oudin; Almqvist, Krstovic, Banda. Allenatore: D’Aversa.

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Lautaro, Arnautovic. Allenatore: Inzaghi.

Leggi anche: Serie A 2023/2024, 26^ giornata: dove vederla in TV e probabili formazioni

Il pronostico

Il Lecce darà tutto se stesso per provare a sgambettare una squadra che a volte sembra davvero non avere punti deboli, ma non sarà per nulla facile. I nerazzurri stanno volando in solitaria verso lo scudetto e non vogliono di certo fermarsi ora, anche se le fatiche di Champions potrebbero farsi sentire.

Considerato lo stato di forma delle due squadre, quanto hanno saputo dimostrare fino a qui e il valore della rosa, secondo le maggiori agenzie di scommesse, l’Inter parte favorita.

Leggi anche: Bernd Reichart, chi è l’ospite di De Laurentiis a Napoli-Barcellona e perché è importante

Manuel Saccon
Manuel Saccon
Copywriter freelance, classe 1996. Diplomato al liceo delle scienze umane Galileo Galilei di Dolo, coltivo da sempre la passione per la scrittura in tutte le sue forme. Ho seguito un corso di formazione per potenziare le mie conoscenze in ambito social media e copywriting. Collaboro con due redazioni online, seguo la comunicazione di un brand in fase di lancio e gestisco la scrittura creativa di alcuni locali. Sono appassionato di sport, di musica, di serie tv e del mondo del sociale.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate