Non arrivano buone notizie ai tifosi del Milan dalla Nations League. A fine primo tempo Mike Maignan, impegnato con la sua Nazionale, è stato sostituito per infortunio dal Commissario Tecnico Didier Deschamps. Per il portiere rossonero un problema al polpaccio che lo ha costretto a saltare il secondo tempo della gara valevole per il quinto turno di fase a gironi.

Maignan, infortunio in Nazionale

Il primo tempo di Francia-Austria si conclude a reti inviolate ma non è questa la cosa su cui si concentrerà l'attenzione di tutti.

Mike Maignan infatti non si ripresenta in campo dopo la pausa a causa di un infortunio al polpaccio, la Nazionale non gli porta di certo fortuna.

Il portiere del Milan ha accusato un problema alla gamba sinistra ed è stato costretto a rimanere negli spogliatoi.

Al suo posto è entrato Alphonse Areola, attualmente in forza in Premier League al West Ham.

Dopo Theo Hernandez altra tegola dunque per i rossoneri che ora sono in attesa di avere ulteriori notizie su Maignan, due dei giocatori più in forma di questo inizio di stagione rischiano di rimanere fermi ai box.

Una sosta per le nazionali che non sta portando bene alla squadra di Stefano Pioli che ora deve solo sperare che i tempi di recupero siano brevi.

Quando torna Maignan

L'infortunio di Maignan in Nazionale spaventa e non poco i tifosi rossoneri, che grazie al portiere francese hanno trovato grande sicurezza tra i pali.

Didier Deschamps ha già comunicato che l'ex Lille non prenderà parte all'ultima sfida della fase a gironi di Nations League contro la Danimarca, che si disputerà domenica 25 settembre.

È chiaro dunque che il problema non è semplicemente un fastidio, potrebbe essere qualcosa di più acuto e sono necessari ulteriori accertamenti.

Anche Joules Koundé, difensore del Barcellona, salterà la trasferta a Copenhagen, anch'egli è stato sostituito per infortunio.

Non è un periodo fortunato per la nazionale francese che continua a perdere pezzi pregiati della propria rosa.

Per quanto riguarda Mike Maignan, la speranza è quello di recuperarlo per la sfida di campionato contro l'Empoli ma, per il momento, non c'è alcuna certezza. 

Maignan torna a Milano

L'infortunio costringe Mike Maignan a lasciare temporaneamente la Nazionale per fare ritorno a Milano.

Sarà l'Italia il luogo in cui il portiere del Milan svolgerà le dovute visite mediche specialistiche che accerteranno la gravità del fastidio.

La speranza, come scritto in precedenza, è quella di vederlo in campo nella sfida contro l'Empoli ma l'esito potrebbe non essere così benevolo.

L'obiettivo è quello di recuperarlo per il primo ottobre quindi, se così non fosse Stefano Pioli dovrà affidarsi a Tatarusanu per difendere la propria porta.

Quali partite salta e quando avrà le visite mediche

Le condizioni del portiere ex Lille spaventano non solo il Milan ma anche la nazionale francese che puntava forte su di lui.

Maignan salterà sicuramente la partita contro la Danimarca valevole per l'ultimo turno della fase a gironi di Nations League.

Una sfida importante dato che la squadra allenata da Didier Deschamps si trova al penultimo posto staccata di solo un punto dall'Austria fanalino di coda.

Nel caso in cui dovesse arrivare in fondo al Gruppo 1 della Lega A, la Francia verrebbe retrocessa alla Lega B nella prossima edizione di Nations League.

Maignan dunque salterà per infortunio una partita importante per la sua Nazionale e, come abbiamo detto, rischia di non prendere parte alla sfida contro l'Empoli con il Milan.

Le visite mediche si svolgeranno nelle prossime ore, dunque tra oggi e domani ci saranno ulteriori dettagli.

Leggi anche: Nations League, Italia-Inghilterra: dove vederla in TV e probabili formazioni

La Francia vince, Giroud marcatore più anziano di sempre

Passiamo ora alla partita e vediamo, oltre all'infortunio di Maignan, com'è andata a finire dato che era una sfida importantissima.

La Francia era costretta a trovare i tre punti contro l'Austria per effettuare il sorpasso in classifica.

Obiettivo raggiunto, i transalpini vincono 2-0 grazie alle reti di Mbappé e di Olivier Giroud che si conferma in stato di grazia.

Per l'attaccante del Milan è un record, con il gol messo a segno ieri sera è diventato il marcatore più anziano di sempre della nazionale francese.

Grazie alla vittoria ottenuta in casa la squadra di Deschamps può ancora ottenere la salvezza, sarà fondamentale la partita contro la Danimarca che però si preannuncia molto difficile.

I danesi sono attualmente al secondo posto a un solo punto dalla Croazia in testa, nel caso riuscissero a vincere e l'Austria riuscisse a rubare punti ai croati allora potrebbero disputare le Finals Four.

Maignan e Theo Hernandez, infortunati di lusso

L'infortunio di Maignan in Nazionale si aggiunge a quello di Theo Hernandez, del quale però si conoscono già i tempi di recupero.

Infatti, se per il portiere francese c'è ancora qualche speranza di vederlo in campo contro l'Empoli, non si può dire lo stesso per l'esterno sinistro.

Hernandez sarà sicuramente out fino alla sfida di Champions League contro il Chelsea, partita nella quale potrà tornare in campo.

Staremo a vedere nelle prossime ore se ci saranno novità sul portiere ex Lille, nella speranza che per lui non ci sia nulla di grave.

Leggi anche: Nations League, il calendario delle partite di quinto e sesto turno