Chi è Maxence Lacroix, il giovane difensore francese nel mirino del Milan e della Juventus

Il Milan e la Juventus hanno messo gli occhi sullo stesso obiettivo per rinforzare il reparto difensivo. Ecco chi è il francese Maxence Lacroix.

Il campionato di Serie A 2023/2024 non è ancora finito ma le squadre italiane stanno già iniziando a preparare la prossima stagione. Il calciomercato estivo inizia il primo di luglio, ma già nei primi mesi del 2024 si stanno avviando diverse trattative. Il Milan e la Juventus si muovono alla ricerca di un difensore e il candidato ideale sembra giocare in Germania, al Wolfsburg: ecco chi è Maxence Lacroix, le sue caratteristiche e la sua carriera.

Chi è Maxence Lacroix e quali sono le sue caratteristiche

Maxence Lacroix è nato il 6 aprile 2000 a Villenueve-Saint-Georges, in Francia. È un difensore centrale alto 1,90 m e molto abile nel gioco aereo. È dotato inoltre di grande agilità nonostante le lunghe leve e ciò lo rende molto bravo in marcatura e nel cercare l’anticipo.

È comunque un giocatore molto ruvido che non disprezza affrontare l’attaccante nell’uno contro uno. Guardando i suoi highlights si possono osservare molte entrate in scivolata decisive e ad alto coefficiente di rischio.

La carriera di Maxence Lacroix

Inizia a giocare in una piccola squadra francese all’età di 6 anni. Con il tempo, squadre sempre più grandi lo cercano fino a quando a 15 anni viene chiamato dal Sochaux.

Dopo due anni nel settore giovanile, appena 17enne firma il suo primo contratto professionistico giocando per il secondo team della società, il Socheaux 2. Qui scende in campo in 13 partite, prima di essere richiamato nella squadra principale, dove esordisce l’8 dicembre 2018 in Coppa di Francia. In due annate colleziona un totale di 28 presenze tra campionato e coppa con il club francese.

Nella sessione di mercato estiva del 2020 il suo cartellino viene acquistato per 5 milioni di euro dal Wolfsburg e il giocatore parte alla volta della Bundesliga. Nella sua partita di debutto contro il Kukesi, il 17 settembre 2020, dagli sviluppi di un calcio d’angolo segna la sua prima rete con la maglia verde fluo.

La sua prima stagione in Germania si conclude con 30 presenze e l’acquisita consapevolezza di essere fondamentale nel reparto difensivo della sua squadra.

Le due annate successive ne danno un’ulteriore conferma. Gioca un totale di 58 partite. Nonostante i campionati non esaltanti del Wolfsburg, il suo peso specifico all’interno della rosa rimane indiscusso e il valore del suo cartellino raggiunge i 30 milioni.

Nel corso della stagione 2023/2024 detiene il record di espulsioni in campionato, una per doppia ammonizione e due per rossi diretti. Non solo note negative però, perché è riuscito ad andare a segno 3 volte.

Maxence Lacroix e l’interesse di Milan e Juventus

Le prestazioni di Maxence Lacroix hanno acceso i riflettori su di lui e il declino del Wolfsburg potrebbe portare il giocatore a cercare un palcoscenico più importante, anche fuori dalla Bundesliga.

In Italia, il Milan e la Juventus si stanno già muovendo per avere informazioni sul giocatore. Il suo contratto è in scadenza nel 2025 e difficilmente accetterà un rinnovo da parte della società tedesca. Le italiane possono far leva su questo aspetto per abbassare il prezzo di acquisto. Si stima che per portare Lacroix in Serie A il costo si aggiri intorno a una cifra compresa tra i 10 e i 15 milioni di euro.

Il Milan era sul difensore già da gennaio 2024, perché nel corso del campionato il reparto difensivo si è dimostrato corto, soprattutto visti i continui infortuni di Kalulu e Kjaer e un Thiaw che non si è dimostrato sempre affidabile. Pioli è stato costretto ad adattare Theo Hernandez in diverse partite oppure a far esordire giovani giocatori di primavera, come Simic.

La Juventus, invece, si sta informando per Lacroix perché consapevole del rischio di perdere Bremer in estate. Su di lui è forte la pressione del Manchester United e se dovesse arrivare un’offerta da 60/70 milioni, Giuntoli potrebbe accettarla e aver bisogno di un sostituto.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate