Mondiali in Qatar 2022: ecco le formazioni di tutte le squadre

Manca sempre meno ai Mondiali in Qatar 2022. Le 32 squadre che vi parteciperanno sono pronte a darsi battaglia. Ecco le formazioni tipo, chi è la favorita?

Mondiali qatar 2022 formazioni

I Mondiali in Qatar 2022 sono in arrivo e, tra discussioni e curiosità, si accingono a essere tra i più ricordati della storia. L'Italia, come ben sappiamo, non farà parte della competizione a causa della mancata qualificazione. Gli italiani dovranno scegliere un'altra squadra da tifare, ecco tutte le formazioni tipo.

Mondiali in Qatar 2022, le formazioni tipo (Gruppo A)

Iniziamo con le formazioni tipo delle squadre impegnate ai Mondiali in Qatar 2022, partiamo da Ecuador, Olanda, Qatar e Senegal, impegnate nel Gruppo A.

ECUADOR (4-3-3): Dominguez; Preciado, Porozo, Hincapié, Estupinan; Caicedo, Gruezo, Cifuentes; Plata, Valencia, Ibarra.

Il miglior goleador è Enner Valencia che fino a qui a siglato 35 reti in Nazionale.

OLANDA (3-4-1-2): Pasveer; Timber, Van Dijk, Aké; Dumfries, Koopmeiners, De Jong, Blind; Gakpo; Bergwijn, Depay.

Dubbi soprattutto in difesa, dove De Vij e De Ligt scalpitano.

QATAR (3-5-2): Al-Sheeb; Salman, Al-Rawi, Khoukhi; Pedro Miguel, Hatem. Asad, Boudiaf, Ahmed; Afif, Almoez.

Tutti i giocatori qatarioti militano nel campionato di casa, per la Nazionale è l'esordio assoluto al Mondiale.

SENEGAL (4-3-3): Mendy; Sabaly, Koulibaly, Diallo, Ballo-Touré; I. Gueye, P. Gueye, P. Sarr; I. Sarr, Dia, Mané.

Sadio Mané è stato convocato nonostante l'infortunio, la speranza è quella di vederlo in campo.

Formazioni tipo Gruppo B

Proseguiamo ora con le formazioni tipo dei Mondiali in Qatar con le squadre del Gruppo B: Inghilterra, Iran, Stati Uniti e Galles.

INGHILTERRA (3-4-2-1): Pickford; Stones, Dier, Maguire; Alexander-Arnold, Bellingham, Rice, Shaw; Foden, Sterling; Kane.

Amaro in bocca per Tomori, Smalling e Abraham, nessuno dei tre è stato convocato.

IRAN (4-1-4-1): Beiranvand; Moharrami, Hesseini, Kanaani, Mohammadi; Ezatolahi; Jahanbakhsh, Nourollahi, Ghoddos, Taremi; Ansarifard.

Attenzione a Taremi, giocatore di grande qualità.

STATI UNITI (4-3-3): Turner; Dest, Long, Zimmerman, Robinson; Musah, Adams, McKennie; Reyna, Ferreira, Pulisic.

Presenti sia Dest che McKennie, probabili protagonisti della Nazionale statunitense.

GALLES (3-4-2-1): Ward; Ampadu, Rodon, Davies; Roberts, Allen, Ramsey, Williams; James, Johnson; Bale.

I gallesi tornano a disputare un Mondiale dopo ben 64 anni.

Formazioni tipo Gruppo C

Il Gruppo C è composto da Argentina, Messico, Polonia e Arabia Saudita. Si prospetta un girone molto combattuto, vediamo le formazioni tipo.

ARGENTINA (4-3-3): E. Martinez; Molina, Romero, Otamendi, Tagliafico; Rodriguez, Paredes, De Paul; Messi, Lautaro Martinez, Di Maria.

Dybala e Correa pronti a subentrare, anche se per la Joya un posto da titolare non è escluso.

MESSICO (4-3-3): Ochoa; K. Alvarez, Montes, Moreno, Arteaga; Guardado, E. Alvarez, Rodriguez; Lozano, Jumenez, Vega.

Lozano ha un posto da titolare quasi assicurato, vedremo se riuscirà a brillare.

POLONIA (3-4-1-2): Szczesny; Bednarek, Glik, Kiwior; Cash, Krychowiak, Bjelik, Zalewski; Zielinski; Milik, Lewandowski.

Una piccola colonia italiana, Glik presente direttamente dalla Serie B.

ARABIA SAUDITA (4-2-3-1): Al-Rubaie; Al-Ghannam, Al-Amri, Al-Boleahi, Al-Shahrani; Al-Faraj, Kanno; Al-Oboud, Al-Najel, Al-Dawsari; Al-Buraikan.

Per i sauditi questa è la sesta partecipazione a un Mondiale.

Formazione tipo Gruppo D

Proseguiamo con le formazioni tipo ai Mondiali in Qatar 2022 del Gruppo D, composto da Australia, Danimarca, Francia e Tunisia.

AUSTRALIA (4-2-3-1): Ryan; Atkinson, Souttar, Degenek, Behich; Irvine, Mooy; Boyle, Hrustic, Leckie; Maclaren.

Volpato, attaccante della Roma, ha rifiutato la convocazione.

DANIMARCA (3-4-2-1): Schmeichel; Andersen, Kjaer, Christensen; Wass, Hojbjerg, Delaney, Mahele; Skov Olsen, Eriksen; Dolberg.

Christian Eriksen torna a disputare una competizione con la Nazionale dopo il dramma degli Europei.

FRANCIA (3-4-1-2): Lloris; Saliba, Varane, L.Hernandez; Pavard, Tchouameni, Rabiot, T. Hernandez; Griezmann; Benzema, Mbappé.

La Francia è una delle Nazionali favorite per la vittoria finale, e questo nonostante le numerose assenze.

TUNISIA (4-3-3): Dahmen; Drager, Talbi, Bronn, Maaloul; Slimane, Skhiri, Laidouni; Sliti, Khazri, Msakni.

Bronn, giocatore della Salernitana, sarà presente al Mondiale.

Formazioni tipo Gruppo E

Proseguiamo ora con le formazioni tipo del Gruppo E, composto da Costa Rica, Germania, Giappone e Spagna.

COSTA RICA (4-2-3-1): Navas; Fuller, Duarte, Calvo, Matarrita; Borges, Tajeda; Torres, Ruiz, Bennette; Campbell.

L'esperienza di Keylor Navas sarà fondamentale.

GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Hofmann, Sule, Rudiger, Raum; Gundogan, Kimmich; Gnabry, Muller, Sané; Havertz.

Reus non è riuscito a recuperare in tempo, salterà Qatar 2022.

GIAPPONE (4-2-3-1): Gonda; Tomiyasu, Yoshida, Itakura, Nagatomo; Endo, Morita; Miniamino, Kamada, Kubo; Maeda.

Torna nei radar Nagatomo, ex giocatore dell'Inter. Attenzione alla qualità di Miniamino, giocatore molto interessante.

SPAGNA (4-3-3): Simon; Carvajal, Garcia, P.Torres, Alba; Koke, Rodri, Pedri; F.Torres, Morata, Sarabia.

Sergio Ramos e Thiago Alcantara non sono stati convocati.

Formazioni tipo Gruppo F

È il momento delle formazioni del Gruppo F, composta da Belgio, Canada, Croazia e Marocco.

BELGIO (3-4-3): Courtois; Dendoncker, Alderwireld, Vertonghen; Castagne, Witsel, Tielemans, Carrasco; De Bruyne, Lukaku, Hazard.

Tantissima qualità, soprattutto nei tre davanti.

CANADA (4-4-2): Borjan; Johnston, Waterman, Miller, Adekugbe; Buchanan, Hutchinson, Eustaquio, Davies; David, Larin.

Occhio alla qualità di Alphonso Davies.

CROAZIA (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Sutalo, Gvardiol, Sosa; Modric, Brozovic, Kovacic; Pasalic, Kramaric, Perisic.

Centrocampo stellare per la Nazionale croata.

MAROCCO (4-3-3): Bono; Hakimi, Saiss, Aguerd, Mazraoui; Amallah, Amrabat, Chair; Ziyech, En-Nesyri, Boufal.

Tra i convocati troviamo anche Walid Cheddira, attaccante del Bari.

Formazioni tipo Gruppo G

Arriviamo ora al penultimo girone, il Gruppo G, composto da Brasile, Camerun, Serbia e Svizzera.

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Danilo, T.Silva, Marquinhos, Alex Sandro; Fred, Casemiro; Rapinha, Neymar, Vinicius; Richarlison.

Quando si parla di Mondiali, il Brasile è sempre tra le squadre favorite.

CAMERUN (4-4-2): Onana; Fai, Mkoulou, Castelletto, Nouhou; Mbeumo, Anguissa, Hongla, Toko Ekambi; Aboubakar, Choupo-Moting.

Il Camerun si affiderà al grande spolvero del bomber Choupo Moting.

SERBIA (3-4-1-2): V. Milinkovic-Savic; Veljkovic, Milenkovic, Pavlovic; Zivkovic, Lukic, S. Milinkovic-Savic, Kostic; Tadic; Vlahovic, Mitrovic.

Sono moltissimi i giocatori che militano in Serie A, ben 11.

SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Widmer, Elvedi, Akanji, Rodriguez; Xhaka, Freuler; Shaqiri, Sow, Vargas; Embolo.

Attenzione a Okafor, che potrebbe spesso trovare una maglia da titolare.

Leggi anche: Giocatori di Serie A convocati ai Mondiali in Qatar 2022: ecco chi sono

Formazioni tipo Gruppo H

L'ultimo girone, il Gruppo H, è composto da Ghana, Portogallo, Corea del Sud e Uruguay.

GHANA (4-2-3-1): Ati-Zigi; Lamptey, Amartey, Salisu, Mensah; Partey, Owusu; J. Ayew, Kudus, A. Ayew; Williams.

Inaki Williams potrebbe essere la sorpresa di questo Mondiale.

PORTOGALLO (4-2-3-1): Costa; Cancelo, Pereira, Dias, Mendes; Carvalho, Neves; B.Silva, B. Fernandes, Leao; Cristiano Ronaldo.

Leao potrebbe vestire una maglia da titolare tra i tre trequartisti.

COREA DEL SUD (4-2-3-1): Kim Seung-gyu; Kim-Moon-hwan, Kim-Min-jae, Kwon Kyung-won, Kim Jin-su; Hwang-In-beom, Son Jun-ho; Lee Jae-sung, Jeong Woo-yeong, Heung Min-son; Hwang Hee-chan.

C'è anche il nuovo acquisto del Napoli Kim.

URUGUAY (4-4-2): Rochet; Araujo, Godin, Gimenez, Olivera; Valverde, Bentancur, Vecino, De Arrascaeta; Nunez, Suarez.

Tante conoscenze ed ex conoscenze della Serie A.

Leggi anche: Qatar 2022, ecco tutte le maglie delle nazionali

Leggi Anche

milan-slavia-praga-biglietti

Redazione Trend-online.com

23 feb 2024