Porto-Inter: dove vederla in TV e probabili formazioni

L'Inter di Simone Inzaghi è pronta ad affrontare il Porto nella sfida valevole per il ritorno degli ottavi di Champions. Ecco dove vederla in TV.

I nerazzurri sono pronti per la sfida contro il Porto nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. L’Inter non avrà di certo vita facile, ecco dove vederla in TV, le probabili formazioni e molto altro ancora.

Porto-Inter, ottavi di finale di Champions League

Prosegue il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, nei quali l’Inter dovrà affrontare il Portogallo.

Nella gara d’andata, che si è disputata a Milano, i nerazzurri si sono imposti per 1-0 e ora dovranno cercare di non vanificare il vantaggio.

La squadra di Simone Inzaghi non è apparsa in grande spolvero nelle ultime uscite di campionato, mentre in Europa è apparsa più cinica e preparata.

L’ultimo ko subito contro lo Spezia ha mostrato tutte le difficoltà che sta avendo in questo periodo, e non sarà semplice affrontare con la giusta tranquillità la sfida contro il Porto.

La squadra di Conceicao sa giocare a calcio, è molto intensa ed è molto abile nelle ripartenze.

I nerazzurri dovranno mostrare il lato migliore di sé per evitare di uscire di scena troppo presto.

Il passaggio del turno è sicuramente un obiettivo da raggiungere, e l’Inter non dovrà fallire.

Ecco dove vedere la partita in TV e in streaming.

Porto-Inter, dove vederla in TV e in streaming

Porto-Inter sarà una partita fondamentale per il proseguo della stagione di entrambe, ecco dove vederla in TV e in streaming.

La sfida tra i nerazzurri e i portoghesi sarà visibile, in diretta e in chiaro, su Canale 5.

In alternativa si potrà vedere, previo abbonamento, anche su Sky Sport Uno e Sky Sport 4K.

Infine, si potrà vedere la partita di ritorno tra Porto e Inter anche in streaming utilizzando le piattaforme Sport Mediaset, Mediaset Infinity, Sky GO e NOW.

Per quanto riguarda la telecronaca, nessuna delle due emittenti ha ancora annunciato chi saranno i commentatori.

Quando e dove si gioca

Porto-Inter, partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, andrà in scena domani, martedì 14 marzo, alle ore 21:00 all’Estadio do Dragao di Oporto.

I nerazzurri dovranno cercare di difendere il vantaggio di una rete maturato nella gara d’andata.

Porto-Inter, probabili formazioni

Dopo aver capito dove vederla in TV e in streaming, andiamo a scoprire le probabili formazioni di Porto-Inter.

Conceicao va verso la conferma degli undici titolari della gara d’andata, e partirà con un classico 4-4-2.

In porta ci sarà Diogo Costa, difeso da Joao Mario e Zaidu sulle corsie e da pepe e Marcano al centro.

In mezzo al campo spazio alla qualità e alla corsa di Grujic e Uribe, mentre sugli esterni agiranno Otavio e Galeno.

In avanti la doppia punta sarà composta da Pepe Aquino e Taremi.

Buone notizie in casa Inter, Simone Inzaghi recupera Skriniar e Dimarco ed entrambi si candidano per vestire una maglia da titolare.

In porta ci sarà Onana, difeso proprio dallo slovacco, da Acerbi e Bastoni.

Sugli esterni partiranno il mancino italiano e Darmian, in mezzo Brozovic sarà affiancato da Barella e da Calhanoglu, che parte in vantaggio su Mkhitaryan.

In avanti spazio a Lukaku e Lautaro Martinez che scalpitano.

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Joao Mario, Pepe, Marcano, Zaidu; Otavio, Grujic, Uribe, Galeno; Pepe Aquino, Taremi. Allenatore: Conceicao.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore: Inzaghi.

Leggi anche: Nuovo infortunio per Pogba, arriva uno stop di 20/30 giorni

Il pronostico

Le partite di Champions League sono sempre molto difficili da pronosticare, e non succede di rado che chi si cimenta in questa pratica si ritrovi a sbagliare.

D’altra parte è inevitabile, arrivati a questo punto tutte le squadre possiedono un livello tale da rendere complicata la vita a qualunque avversario.

Porto e Inter non fanno differenza, e la gara d’andata lo ha ampiamente dimostrato.

I nerazzurri non godono di un grande stato di forma, ma potranno contare sulla rete di vantaggio messa a segno nella sfida di Milano.

Le maggiori agenzie di scommesse concordano su una cosa, l’equilibrio regna sovrano anche nelle quote.

Leggi anche: Milan-Salernitana: dove vederla in TV e probabili formazioni

Manuel Saccon
Manuel Saccon
Copywriter freelance, classe 1996. Diplomato al liceo delle scienze umane Galileo Galilei di Dolo, coltivo da sempre la passione per la scrittura in tutte le sue forme. Ho seguito un corso di formazione per potenziare le mie conoscenze in ambito social media e copywriting. Collaboro con due redazioni online, seguo la comunicazione di un brand in fase di lancio e gestisco la scrittura creativa di alcuni locali. Sono appassionato di sport, di musica, di serie tv e del mondo del sociale.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
778FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate