Risparmiare tempo prezioso su Whatsapp: il trucco su come inviare messaggi a più persone

Su Whatsapp ci sono dei trucchi per risparmiare tempo inviando i messaggi a molte persone contemporaneamente: ecco come fare.

Chi tramite Whatsapp interagisce con moltissime persone, o chi addirittura ci lavora, si trova spesso a dover inviare uno stesso messaggio a parecchi contatti. Aprire singolarmente ogni chat, però, è un’enorme perdita di tempo.

Per fortuna ci sono dei trucchi validissimi (uno in particolare) che consentono di mandare lo stesso messaggio a più persone contemporaneamente, senza sprechi di tempo e in modo veloce e facile. Ecco di cosa si tratta.

Cosa sono le liste broadcast: uno stesso messaggio a tanti contatti

Questo primo trucchetto è poco conosciuto, perché utilizzato più in ambito Whatsapp Business, quindi per le attività pubblicitarie delle aziende. Ma in realtà la funzione è disponibile a tutti, anche agli utenti normali che chattano con gli amici.

Stiamo parlando delle Liste Broadcast, ossia liste di distribuzione. Si tratta di una chat visivamente simile a un gruppo, che in realtà consiste in una lista di contatti presi dalla vostra rubrica. Quando scriverete in questa chat, il messaggio giungerà a ogni utente aggiunto alla lista.

Al destinatario il messaggio non risulterà come parte di un gruppo o una lista, bensì arriverà nella chat privata col vostro contatto, esattamente come se glielo aveste mandato in privato e in modo unico. Solo voi saprete che il contatto è in una lista broadcast, e solo voi potrete vedere la finestra di chat della lista broadcast.

Attenzione: i messaggi arriveranno solo agli utenti che hanno il vostro contatto salvato nella loro rubrica. Questo è importantissimo, perché previene attività di spam massiccio, con spammer che aggiungerebbero chiunque alle liste per pubblicizzarsi.

Come usare le liste broadcast di Whatsapp

Usare le liste broadcast su Whatsapp è più facile di quel che sembri. Nella schermata principale dell’app, bisogna cliccare sul menu con tre pallini in alto a destra e poi selezionare la voce “Nuovo broadcast”.

Verrà adesso visualizzata la rubrica, da cui si possono selezionare un massimo di 256 contatti che faranno parte della lista broadcast. Selezionate quelli che vi interessano e poi toccate il pulsante con la V in basso a destra.

La lista sarà già pronta e operativa, e come detto avrà tutta l’apparenza di un gruppo, ma sarà molto diversa. Scrivendo un messaggio di chat, a ogni interlocutore arriverà un messaggio come se gliel’aveste scritto privatamente. La chat, in seguito, proseguirà in privato.

Potete gestire facilmente la lista broadcast come un normale gruppo. All’interno della chat toccate il simbolo coi tre pallini e poi “Info broadcast”. Accederete a una schermata in cui assegnare un nome alla chat, e aggiungere o rimuovere i suoi componenti. Potete anche mettere uno sfondo personalizzato.

Nelle liste broadcast di Whatsapp non si può inoltrare un messaggio da un’altra chat. Se vedete qualcosa che vi interessa e volete riportarlo al vostro elenco broadcast, dovrete copiarlo e incollarlo nella chat della lista, e poi inviarlo da lì.

Soluzioni alternative: i gruppi e sottogruppi, gli inoltri intelligenti

Al contrario delle liste broadcast, i gruppi sono famosi e tutti li usano. Rappresentano l’opzione più ovvia per inviare lo stesso messaggio a più persone, ma con caratteristiche diverse: nei gruppi, tutti i componenti inviano messaggi a tutti gli altri, così tutti lo leggono e tutti interagiscono con chiunque altro.

A qualcuno, però, potrebbe far comodo la novità dei sottogruppi Whatsapp: divisioni ulteriori all’interno di ogni gruppo, in modo da inviare messaggi contemporaneamente, ma non proprio a tutti.

In alternativa c’è l’utilizzo intelligente dell’inoltro. Per inoltrare un messaggio ricevuto, come saprete, si tiene premuto sul messaggio e poi si tocca la freccia che punta verso destra. Si apre quindi l’elenco contatti da cui selezionare le persone a cui inoltrarlo.

Ebbene, l’inoltro funziona anche coi propri messaggi. Se volete inviare la stessa cosa a più persone, quindi, potete iniziare inviandola solo a 1; poi fate Inoltra e selezionate quelli rimanenti.

L’inoltro è utile solo per piccoli volumi di contatti, visto che è possibile inoltrare un messaggio di chat fino a un massimo di 5 persone alla volta. Si tratta della soluzione più pratica se volete inviare messaggi a più persone in modo irregolare, al contrario delle liste broadcast che servono per farlo tante volte con gli stessi soggetti.

Ivan Cunzolo
Ivan Cunzolo
Copywriter e SEO Web Writer freelance, classe 1993. Sono nato e vivo a Napoli, amando la mia città. Sin da piccolo ho sempre scritto senza fermarmi mai, prima sulla carta, poi al computer. Al desiderio di diventare giornalista ho unito il nascente interesse per marketing e tecnologie. Mentre iniziavo con tonnellate di articoli in progetti sul web di pura passione, mi sono laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Facoltà di Sociologia dell'Università Federico II. Da 6 anni sono Copywriter e Web Writer freelance, specializzato nella scrittura SEO.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate