Amazon

Amazon, società americana di commercio elettronico

Amazon.com, la società di commercio elettronico statunitense con sede a Seattle, nello stato di Washington, nata grazie al suo fondatore Jeff Bezos.


Grafico interattivo NASDAQ:AMZN offerto da TradingView

Amazon, società americana di commercio elettronico

Amazon è una società americana, leader a livello mondiale nel campo dell'e-commerce. Il suo fondatore, definito da molti "geniale" per l'innovazione del servizio offerto, è Jeff Bezos, che fondò l'azienda nel 1994 con il nome iniziale di Cadabra.com, per poi diventare l'anno successivo, nel 1995, Amazon.com (con significato Rio delle Amazzoni).

Il fondatore di Amazon

Jeff Bezos è nato nel 1964 ad Albuquerque nel New Mexico. Ha conseguito la laurea presso l'Università di Princeton dove ha studiato informatica. Inizialmente lavorò a Wall Street, nel reparto di informatica, per poi divenire negli anni successivi Vice Presidente di Banker Trust.

Nel 1994 Jeff Bezos ebbe la geniale idea di fondare l'attuale Amazon, studiando il business-plan della neo società e partendo (come molti altri) dal suo garage. All'inizio l'attività consisteva nella commercializzazione on line di libri, tramite una libreria virtuale. La libreria era fornitissima ed offriva una varietà ben maggiore rispetto alle librerie 'cartacee'. Successivamente aggiunse altre categorie alla gamma offerta: inserì la commercializzazione di CD musicali, DVD, videogiochi, software e molti altri prodotti ed accessori, dal settore dell'abbigliamento a quello alimentare.

L'azienda cresce rapidamente, tanto che nel 1995 si colloca alla Borsa di NewYork. La realtà di Amazon.com è ormai consolidata ed è presente con molteplici filiali situate in Canada, Germania, Austria, Francia, Spagna, Cina, Regno Unito. I suoi prodotti vengono spediti in tutto il mondo in poche ore.

I principali dati aziendali

Amazon.com ha la sua sede principale a Beacon Hill, nello stato di Washington. E' quotata alla Borsa di NewYork, sul mercato Nasdaq.
Il colosso del commercio elettronico ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con un fatturato pari a 74.452 in decisivo miglioramento rispetto ai dati del 2012, pari a 61,09 miliardi di dollari. Questi ultimi, a loro volta, furono ritenuti sorprendenti se paragonati al 2011, dove i ricavi ammontarono a 48,08 miliardi di dollari.
Nel solo 2012 la società contava circa 51.300 dipendenti.

Per maggiori informazioni: AMAZON

Nome società AMAZON
Paese USA
Mercato NASDAQ 100
Settore SERVIZI AL CONSUMO
Codice Alfa AMZN
Codice Isin US0231351067
Codice Reuters AMZN
Sito web società Link
Telefono
Fax
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società
Società revisione
Azioni in circolazione n.d.
Capitale Sociale n.d.
Tipo Titolo
Valore nominale
Data di collocamento n.d.
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo n.d.
Tipo dividendo n.d.
Data pagamento n.d.
Ultima raccomandazione 08/12/2015
Emittente PACIFIC CREST
Raccomandazione Overweight
Target Price € 800.00
Andamento rating
 

Wall Street: 7 titoli Buy salutistici, per cavalcare onda vegana

Mercato globale delle carni di origine vegetale, tassi di crescita a due cifre. Consumo di carne, un americano su tre è aperto all'hamburger vegano. 7 Buy nel settore alimentare che possono sfruttare l'onda salutista, da Beyond Meat ad Impossible Foods.

Wall Street: 7 titoli Buy salutistici, per cavalcare onda vegana







Borsa Usa positiva grazie ai consumi in crescita

Avvio positivo a Wall Street, che prosegue il trend ascendente della seduta precedente.

Borsa Usa positiva grazie ai consumi in crescita

Walt Disney: venduta la partecipazione in YES Network

Walt Disney ha annunciato ieri di aver venduto la partecipazione in YES Network (rete sportiva regionale televisiva americana a pagamento) ad un nuovo gruppo di investitori che comprende anche Amazon.

Walt Disney: venduta la partecipazione in YES Network

Reddito di cittadinanza: dove, come (non) spenderlo in 30 giorni

Reddito di cittadinanza tra regole e restrizioni da rispettare. No Amazon, si a farmacie e supermercati per spendere il sussidio. Bonifici e prelievi con il reddito di cittadinanza: come, quando e quanto. Reddito di cittadinanza: sì alle bollette, no ai beni che non sono primari. Ecco una lista di servizi che sono sempre inaccessibili.

Reddito di cittadinanza: dove, come (non) spenderlo in 30 giorni

Wall Street: Azionario al tappeto, artiglieria pesante USA-Cina

Nyse, Foot Locker crolla sul Big Board. Azioni The Gap in rosso dopo la trimestrale. Nasdaq Composite, tutti in discesa i titoli FAANG. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, che archivia l'ottava in netto rosso in scia all'ennesima escalation sui dazi USA-Cina.

Wall Street: Azionario al tappeto, artiglieria pesante USA-Cina

4 azioni comprate da Buffett nel secondo trimestre 2019

Portafoglio Buffett: ecco cosa ha comprato la Berkshire del "guru" di Omaha nel secondo trimestre 2019.

4 azioni comprate da Buffett nel secondo trimestre 2019

Criptovalute: Bitcoin rally stellare, fa le scarpe pure a Bezos

Guadagni Bitcoin, da fanalino di coda a re dei profitti nel 2019. Oro digitale batte oro, petrolio ed obbligazioni. BTC criptovaluta più redditizia di sempre, ecco perché. Merita di essere segnalata pure Egretia (EGT), una Altcoin poco conosciuta ma protagonista, al culmine del suo rally, di una rivalutazione pazzesca.

Criptovalute: Bitcoin rally stellare, fa le scarpe pure a Bezos

Amazon.com tratta acquisto del 10% dell'indiana Future Retail

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Amazon.

Amazon.com tratta acquisto del 10% dell'indiana Future Retail

Wall Street bella coi dividendi, 7 Titoli con cedole fino al 7%

Titoli FAANG, i tempi d'oro sono finiti da un pezzo. Ecco allora le 7 azioni con dividendi sicuri da acquistare subito secondo InvestorPlace, da Exxon Mobil a BP, e passando per Kraft Heinz, Hormel Foods, Molson Coors Brewing, Wells Fargo e PacWest Bancorp. Vediamo perché, azione per azione.

Wall Street bella coi dividendi, 7 Titoli con cedole fino al 7%

La guerra di Trump con la Cina fa male anche ai Paperoni globali

La tempesta abbattutasi ieri sui mercati con le nuove tensioni USA-Cina ha fatto sentire pesantemente i suoi effetti anche nelle tasce dei miliardari.

La guerra di Trump con la Cina fa male anche ai Paperoni globali

Lunedì nero a Wall Street, Dow Jones -2,9%

La Borsa di New York ha chiuso la prima seduta della settimana in deciso ribasso a causa delle tensioni Usa-Cina sul fronte commerciale.

Lunedì nero a Wall Street, Dow Jones -2,9%

Wall Street in tempesta, da USA-Cina rischio uragano devastante

Dow Jones, in rosso tutte le 30 Blue Chips. Nyse, denaro su Jacobs Engineering grazie alla trimestrale. New Media Investment lancia takeover su Gannett. Nasdaq, vendite diffuse sui giganti del settore tecnologico. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, affossata oggi dalla guerra dei dazi che rischia di trasformarsi anche in una guerra delle valute dopo che la Cina ha svalutato lo yuan.

Wall Street in tempesta, da USA-Cina rischio uragano devastante
apk