Regali di Pasqua alternativi al cioccolato: 3 idee e un’esperienza per divertirsi insieme

Troppe uova? Va a finire che bisogna nascondere la cioccolata per evitare indigestioni e lo spreco è assicurato. Ecco 3 regali di Pasqua alternativi.

Tradizione vuole che l’uovo sia di cioccolata ma c’è anche chi opta per regali di Pasqua alternativi.

Ebbene sì, tutti i bambini amano il momento in cui scartano l’uovo di Pasqua di cioccolato, lo rompono e scoprono qual è la sorpresa che li attende al loro interno. Il punto è che oggigiorno c’è chi riceve anche dieci uova di Pasqua o addirittura di più.

Va a finire che bisogna nascondere la cioccolata per evitare indigestioni e lo spreco è assicurato. Ecco qualche consiglio per evitare tutto ciò.

Cosa regalare a Pasqua di diverso

In un mondo sempre più dominato dal consumismo, un’idea davvero alternativa consiste nel regalare un’esperienza. Soprattutto pensando ai più piccoli (ma anche crescendo l’esigenza resta) il divertimento e le emozioni sono impagabili.

Per i giorni di Pasqua, approfittando della chiusura delle scuole, si può ad esempio farli partecipare a una tradizionale caccia alle uova di Pasqua.

Ludoteche e parchi a tema solitamente organizzano eventi di questo genere, come questo villaggio delle uova di Pasqua. Ma chi ha anche un piccolo giardino o terrazzo a disposizione può approfittare per invitare a casa qualche amichetto per la merenda e dare il via alla caccia.

Si possono acquistare colorate uova di plastica da riempire con ovetti o caramelle e da nascondere in vari posti, ovviamente con tanto di indizi per riuscire a ritrovarle.

Una mezz’ora è più che sufficiente per evitare di creare confusione: magari si possono dividere i bambini in due squadre, ognuna delle quali deve raccogliere uova dello stesso colore. Per la premiazione vanno bene medaglie di carta, mentre il buffet della merenda sarà ovviamente aperto a tutti i partecipanti.

Regali di Pasqua alternativi: 3 idee per stupire

Chi non ha la possibilità di organizzare una caccia al tesoro a tema pasquale, allora può prendere spunto da queste idee, per cercare regali di Pasqua alternativi, per grandi e piccini.

1. Tecnologia

Oggigiorno, la tecnologia esercita un fascino enorme su tutti, fin da bambini. Ed è anche un modo per non sbagliare con gli adolescenti, spesso i più difficili da accontentare. Dal gaming alla musica, dalle cuffie wireless ai visori, passando per tutta una serie di gadget come le cover per lo smartphone o comode custodie in cui riporre i vari device, dopo l’utilizzo.

2. Decorazioni per la casa

Il trend che si sta diffondendo in materia di home decor è quello di decorare casa anche durante le vacanze pasquali, proprio come si fa durante il periodo natalizio. Per questo, una buona idea consiste nel regalare piccoli oggetti a tema, dalle uova di vetro decorate agli alberelli di Pasqua, rami in fiore, cestini decorati e via discorrendo.

3. Personalizzato

Se l’occasione è quella giusta per rivedere amici e parenti dopo un po’ di tempo, allora si può pensare a un regalo alternativo per la Pasqua che sia personalizzato.

A chi ama il giardinaggio, si potrebbe offrire un kit per l’orto da balcone. Chi invece ama la cucina e il buon cibo, apprezzerà una colomba artigianale o un altro dolce pasquale, che non sia l’uovo di cioccolato. Anche in profumeria è possibile trovare molte idee a tema, con cofanetti che riproducono proprio la forma del classico uovo.

Cosa regalare a Pasqua alle colleghe di lavoro

Rimaniamo nell’ambito del regalo personalizzato. Spesso la festività di Pasqua diventa l’occasione per ricambiare magari un pensiero ricevuto in precedenza o semplicemente un modo per rafforzare un legame o ringraziare per una cortesia.

In ufficio ad esempio, le idee più carine sono quelle “da scrivania”. Si resta in ambito lavorativo, senza invadere quello familiare né correre il rischio di non incontrare il gusto personale di qualcuno che magari non conosciamo così a fondo.

Qualche esempio? Matite colorate “pasquali”, giardino zen da scrivania o piccola pianta decorativa, un portapenne, una simpatica pallina antistress a tema, candela profumata, crema per le mani e via di seguito.

Che uovo di Pasqua regalare al fidanzato (o alla fidanzata)

Come spesso avviene anche in occasione del Natale, la Pasqua può diventare il momento giusto per sugellare la relazione col partner con una proposta di matrimonio o comunque un gioiello significativo.

Un grande classico allora è quello di far confezionare l’uovo in pasticceria, per inserire al suo interno il regalo.

Solitamente però i fidanzati amano scambiarsi i fotoregali, così da avere le loro immagini insieme ovunque. Nelle rispettive camerette ad esempio, magari per fare colazione con una tazza personalizzata o da portare sempre con sé, come portachiavi o ciondoli.

Idee uniche e personalizzate al 100%. Ecco le migliori a meno di 50€ per San Valentino.

Natalia Piemontese
Natalia Piemontese
Consulente lavoro online e professioni digitali, classe 1977. Sono Natalia, Piemontese di cognome, pugliese di nascita e calabrese d'adozione. Laureata in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Bari, ho conseguito un Master in Selezione e Gestione delle risorse umane. Mamma bis, scrivo sul web dal 2008. Sono specializzata in tematiche del lavoro, business nel digitale e finanza personale. Responsabile del blog #mammachebrand, ho scritto un e-book "Mamme Online, come gestire casa, lavoro e figli".
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate