Previsioni meteo, cos’è Genoa Low con maltempo e nevicate forti sull’Italia

Tutto quello che c’è da sapere su cos’è la Genoa Low, che sta portando precipitazioni, maltempo e forti nevicate in Italia.

Il primo fine settimana di marzo è stato segnato dall’arrivo di Genoa Low. È stata proprio questa l’ultima previsione meteo diffusa la settimana scorsa dalle previsioni meteo.

Infatti, dopo una stagione invernale decisamente mite, il primo weekend del mese di marzo è stato segnato da un maltempo estremo.

Cos’è Genoa Low e per quanto durerà? Lo vediamo in questo articolo. 

Genoa Low: le novità sulle previsioni meteo

Come preannunciato qualche giorno fa dalle previsioni meteo, la prima settimana di marzo è stata contrassegnata da maltempo estremo con picchi durante le giornate di sabato 2 e domenica 3 marzo.

In particolare, la giornata del sabato ha visto il Sud e il versante adriatico, nonostante l’arrivo della Genoa Low, con qualche schiarita.

Il maltempo si è esteso poi anche al Triveneto oltre al Nord-Ovest dell’Italia a partire dalla giornata di domenica 3 marzo, per poi estendersi verso Toscana e Sardegna durante le ore pomeridiane.

A determinare l’arrivo del maltempo estremo, dunque, un fenomeno meteorologico legato all’orografia e al flusso instabile dell’Atlantico, con la formazione della cosiddetta Genoa Low.

Genoa Low: cosa succede questa settimana

È Genoa Low ad aver causato lo sviluppo di correnti molto umide dello Sciroppo verso le zone alpine del Piemonte e della Valle d’Aosta.

In tal senso, pare infatti confermata la previsione meteo che aveva anticipato l’accumulo di neve di circa 150 centimetri.

Per quanto riguarda la settimana di marzo appena iniziata, continuerà il maltempo con pioggia anche forti al Centro-Nord, in lieve miglioramento nella giornata di martedì.

Mercoledì 6 invece, si presenterà nuovamente il maltempo a causa di una uovo ciclo con piogge frequenti in particolare nel Settentrione. 

Leggi anche: Italia nella morsa dell’Anticiclone scandinavo: allerta neve in queste regioni.

Cos’è la Genoa Low

Andiamo più nel dettaglio per capire perché si parla di Genoa Low per indicare il maltempo dei giorni scorsi che ha coinvolto diverse zone dell’Italia provocando non pochi danni.

Con il termine Genoa Low, gli esperti indicando la ciclogenesi orografica più famosa di tutto il Mediterraneo. Con l’apertura del flusso perturbato atlantico, quindi, la Genoa Low porta con sé l’arrivo di piogge e temporali.

In particolare, la Genoa Low coinvolge le regioni centro-settentrionale, prima di spostarsi solitamente verso l’alto Adriatico e i Balcani.

Si tratta di una fase che porta all’incubazione della ciclogenesi sul mar Ligure e che richiede il passaggio di una spaccatura in direzione verso il sud della Francia, fino a raggiungere il bacino centrale del mar Mediterraneo.

Infatti, il Golfo di Genova rappresenta una delle zone più avvezze per la formazione di ciclogenesi come quella del Genoa Low, a causa della morfologia acuta delle coste liguri nonché l’orografia ad arco dei rilievi dell’Appennino Ligure.

Leggi anche: Meteo Milano, smetterà mai di piovere? La data che segna l’inizio della primavera.

Viviana Vitale
Viviana Vitale
Aspirante giornalista e social media manager freelance, classe 1995. Le mie più grandi passioni sono la scrittura e il marketing digitale. Sono state proprio queste a portarmi oggi a far parte del team di redattori di Trend-online e a collaborare come professionista della comunicazione con varie aziende italiane.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
772FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate