A che ora conviene partire per evitare il traffico di Pasqua e Pasquetta? Ecco cosa sapere

Non vuoi passare delle ore in auto? Ecco a che ora dovresti partire per evitare il traffico intenso durante le vacanze di Pasqua e Pasquetta.

Le vacanze di Pasqua e Pasquetta portano sempre con sé un grande dubbio: a che ora converrebbe partire per evitare di rimanere bloccati nel traffico autostradale? Bollino giallo, rosso e nero per le giornate che vanno dal 29 marzo, Venerdì Santo, fino all’1 aprile, cioè il lunedì dell’Angelo, quando in tanti si concedono una gita fuori porta per festeggiare la Pasquetta in compagnia. A che ora le famiglie devono partire per viversi un viaggio senza ansie e stress evitando il traffico intenso? Ecco le previsioni del bollettino stradale per le festività pasquali.

Quando iniziano le limitazioni alla circolazione per i veicoli pesanti?

Prima di partire bisogna assicurarsi di mettersi in marcia negli orari di limitazione per i mezzi più pesanti, che potrebbero rallentare l’andamento della corsa. Ecco quali sono i giorni del divieto di traffico per i veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate per il 2024:

  • dalle 14.00 alle 22.00 di venerdì 29 marzo

  • dalle 09.00 alle 16.00 di sabato 30 marzo

  • dalle 09.00 alle 22.00 di domenica 31 marzo

  • dalle 09.00 alle 22.00 di lunedì 1 aprile

  • dalle 09.00 alle 14.00 di martedì 2 aprile

Pasqua e Pasquetta: a che ora partire per evitare il traffico intenso

Le previsioni meteo per Pasqua e Pasquetta 2024 sono instabili, soprattutto per il il Nord e il Centro-Nord, con pioggia e temporali previsti proprio per domenica. Il maltempo, tuttavia, non ha mai fermato la maggior parte delle persone intenzionate a festeggiare Pasqua lontano da casa. In tanti, infatti, non rinunciano a prendere la macchina e spostarsi verso città, località turistiche montane o balneari per godersi al meglio la tradizionale gita fuori porta o addirittura l’intero weekend pasquale.

I giorni più critici per il traffico sono sicuramente venerdì 29 e lunedì 1 aprile 2024, i giorni in cui solitamente milioni di italiani decidono di partire per le vacanze. Venerdì 29 marzo, con la chiusura delle scuole e il weekend alle porte, molti italiani si mettono in viaggio. Lunedì 1 aprile, invece, c’è giusto il tempo di festeggiare la Pasquetta e poi bisogna rimettersi in strada. L’indomani quasi tutti ritornano in ufficio.

Per stabilire il flusso di traffico nei giorni di festa, prendiamo in considerazione alcune delle tratte autostradali principali, distinguendo tra il Nord e il Sud.

Direzione Sud: andata

Per i viaggiatori diretti in direzione di Modena, le fasce più critiche si concentrano nei seguenti giorni:

  • giovedì 28 marzo: previsti rallentamenti dalle 6:00 alle 12:00 (bollino giallo) e successivamente dalle 12:00 alle 18:00 (bollino rosso)

  • venerdì 29 marzo: la situazione è molto simile a quella di giovedì 28 marzo, con rallentamenti significativo tra le 6.00 e le 12.00 e dalle 12.00 alle 18.00

  • sabato 30 e domenica 31: il traffico è regolare

Il consiglio, quindi, è quello di evitare le fasce mattutine e pomeridiane, entrambe classificate come rosse. Si consiglia di optare per gli orari serali.

Direzione Sud: rientro

Per quanto riguarda il rientro, si prevede:

  • lunedì 1 aprile un elevato flusso di veicoli: dalle 12:00 alle 18:00, con bollino nero. Anche le ore mattutine presentano disagi (bollino rosso dalle 6:00 alle 12:00), mentre la situazione migliora leggermente in serata, pur rimanendo classificata come gialla fino a mezzanotte

  • martedì 2 aprile: si segnala traffico intenso dalle 6:00 alle 18:00 (bollino giallo fino alle 12:00 e rosso fino alle 18:00)

Direzione Nord: andata

Per i viaggiatori da Modena verso il Brennero si prevedono due giornate da bollino giallo:

  • giovedì 28 e i venerdì 29 marzo dalle 6:00 alle 18:00: si ipotizza un flusso regolare nelle prime ore del mattino e in serata

  • sabato 30 marzo: si prevede un bollino rosso dalle 6:00 alle 12:00

  • domenica 31 marzo: si prevede bollino giallo dalle 6:00 alle 12:00

Direzione Nord: rientro

Per quanto riguarda il rientro, ecco quali sono le fasce orarie più critiche:

  • lunedì 1 aprile si prevede un traffico intenso dalle 6:00 alle 12:00 (bollino rosso), con un miglioramento nelle ore successive. Sarà bollino giallo dalle 12:00 alle 18:00. Circolazione regolare in serata.

  • martedì 2 aprile: bollino rosso nelle fasce orarie dalle 6:00 alle 12:00 e bollino giallo dalle 12:00 alle 18:00. Si prevede un flusso regolare nelle prime ore del mattino e in serata.

Consigli per affrontare meglio il traffico

Ecco alcuni consigli per affrontare un lungo viaggio in sicurezza per sé stessi e per il resto della circolazione:

  • organizzare i bagagli in modo razionale, bilanciando i pesi e evitando sovraccarichi

  • assicurarsi di trasportare gli animali in una posizione sicura e confortevole

  • evitare pasti abbondanti e non bere alcol

  • assicurarsi di essere ben riposati

  • assicurarsi che tutti indossino le cinture di sicurezza

  • evitare distrazioni alla guida, come l’uso del cellulare

  • fare soste per prendersi una pausa dalla guida

  • guidare rispettando i limiti di velocità

  • mantenere la distanza di sicurezza dagli altri veicoli

     

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate