Pochi soldi da spendere per viaggiare? Allora sfrutta subito questi bonus vacanze attivi nel nostro Paese, che ti permetteranno di risparmiare centinaia di euro sui viaggi!

Estate, si sa, per moltissimi italiani è sinonimo di vacanze. Eppure, con la difficile situazione economica che stiamo affrontando a livello globale, in molti hanno dovuto rinunciare al classico viaggio estivo.

Tuttavia, non tutti sanno che sono attualmente attive delle agevolazioni legate alle vacanze, che permetteranno di ottenere dei soggiorni gratuiti.

O, in altri casi, anche se il soggiorno non sarà gratis, si potrà richiedere uno sconto su hotel, attività e mezzi di trasporto.

Analizziamo dunque tutti i bonus vacanze attualmente attivi.

Viaggiare gratis o quasi è possibile grazie a questi bonus vacanze validi quest’estate

In particolare, ci sono due Regioni italiane che hanno deciso di concedere dei particolari bonus vacanze, al fine di incentivare il turismo.

La prima iniziativa che analizzeremo è quella del voucher vacanza della Regione Piemonte, confermata anche per l’anno corrente.

In effetti, l’operazione regionale è partita in tempo di pandemia, per far sì che il settore del turismo potesse ripartire.

Il bonus in questione funziona in maniera abbastanza semplice: sarà possibile acquistare un soggiorno di almeno quattro notti al prezzo di due. Un pernottamento verrà offerto dall’esercente, mentre il secondo sarà finanziato dalla Regione.

Sono inoltre previsti dei voucher vacanza anche per attività turistiche da svolgersi entro i confini piemontesi, ma non ci sono ancora dettagli specifici in merito.

Il bonus vacanze piemontese verrà infatti potenziato nel 2022 e consentirà di accedere ad un ampio ventaglio di attività, oltre che a due pernottamenti gratis.

Tuttavia, non è ancora possibile richiedere le agevolazioni previste, ed è anche per questo che mancano ancora gli ultimi dettagli.

I voucher saranno disponibili a partire dalla seconda metà del corrente mese di luglio e potranno essere spesi entro il prossimo anno. Si tratta di voucher a lunga scadenza, visto che il termine ultimo per il loro utilizzo è fissato al 30 settembre 2023.

Per restare informati e sapere quando potrà essere richiesto il bonus vacanze piemontese, basta tenere regolarmente d’occhio il sito visitpiemonte.com.

Quella della Regione Piemonte non è comunque l’unica iniziativa attualmente attiva a livello regionale volta ad incentivare il turismo.

C’è infatti un secondo bonus vacanze attualmente attivo, denominato “Più notti, più sogni + Experience”. Si tratta dell’agevolazione attiva in Lazio, che consente di ottenere due notti gratis per pernottamenti lunghi almeno cinque giorni.

Potranno richiedere l’agevolazione non solo i turisti italiani, ma anche quelli provenienti dall’estero, fino al prossimo 30 novembre 2022.

Bonus vacanze anche per chi resta in Regione

Altro incentivo per il turismo rinnovato anche per l’estate 2022 è il bonus vacanze Friuli Venezia Giulia. In realtà, questa misura è molto particolare. Concede infatti un voucher, che permette di ottenere da 40 fino a 320 euro, a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare.

L’iniziativa, denominata “TUReSTA in FVG”, si rivolge alle famiglie che risiedono nella Regione. 

Detto altrimenti, chi deciderà di passare le proprie vacanze entro i confini regionali potrà accedere al voucher. Un bonus che, dunque, è stato pensato per incrementare il turismo di prossimità e riservato solamente ai residenti.

Accedere alla misura, tra l’altro, è semplicissimo. Basta prenotare il voucher e scaricare l’apposito modulo, seguendo la procedura disponibile sul sito ufficiale della Regione Friuli Venezia Giulia, e consegnarlo al momento del soggiorno.

Il voucher potrà essere fruito nei comuni di Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, oltre che in quelli in cui si colloca un sito UNESCO.

Sconti per i giovani su viaggi, attività e soggiorni 

Infine, per i giovani italiani con età non superiore ai 35 anni è prevista la possibilità di ottenere varie tipologie di sconto su viaggi e turismo.

Non si tratta di un vero e proprio bonus vacanze, ma di agevolazioni fruibili grazie alla Carta Giovani Nazionale.

Si tratta della carta virtuale, accessibile grazie all’app IO, che è totalmente gratuita e che può consentire agli italiani sotto i 35 anni di ottenere sconti molto vantaggiosi.

Tra questi, anche sconti sui trasporti, sui viaggi in aereo e in treno, sui soggiorni e sulle attività che normalmente si svolgono in vacanza.

Esercenti e brand che hanno stabilito una convenzione con il Governo e che concedono tali sconti possono garantire una percentuale variabile al richiedente. Gli sconti cui i giovani hanno diritto vanno infatti dal 5% fino al 30% sul prezzo finale del viaggio, del pernottamento o dell’attività.

Tra i partner presso cui si può ottenere l’agevolazione, giusto per citarne alcuni, abbiamo Grimaldi Lines, Ita Airway, Booking.

Ottenere questo sconto e prenotare il proprio viaggio a prezzo agevolato è semplicissimo. Basta scaricare l’app IO, attivare la Carta Giovani e prenotare tramite l’app stessa.

Leggi anche: Quanti soldi servono per andare in vacanza: la risposta ti stupirà.