Satellite SOS, è in arrivo su Google Pixel per le situazioni di emergenza

In arrivo per i dispositivi di Google Pixel la nuova funzione Satellite SOS: ecco cos’è e come funziona.

Hai uno smartphone Android di Google Pixel? In questo caso, arriva per te una grande novità. Stiamo parlando di SOS Satellite.

Si tratta di quella funzionalità mediante il quale potrai collegare il tuo smartphone Google Pixel al satellite. In questo modo, il tuo telefono potrà trovare connessione non soltanto più con i tradizionali ripetitori, ma anche mediante satellite.

In questo articolo, quindi, vediamo più nel dettaglio come funziona il collegamento dello smartphone al satellite, grazie alla nuova funzionalità di SOS Satellite, a breve disponibile su Google Pixel.

Le novità su SOS Satellite per Google Pixel

Nel panorama degli smartphone di oggi, sicuramente uno dei punti fondamentali che deve essere garantito dalle case produttrici riguarda la sicurezza.

A questo proposito, con l’avvento della tecnologica, i dispositivi mobili come appunto iPhone e smartphone con sistema operativo Android non rappresentano soltanto degli strumenti utili per la comunicazione interpersonale o per l’intrattenimento sulle piattaforme social.

Proprio sotto questo punto di vista, stanno debuttando delle nuove funzioni legate al collegamento satellitare, così che gli smartphone diventino un valido alleato anche in situazioni di emergenza.

La connessione satellitare, già predisposta per gli iPhone mediante il sevizio di SOS Emergenze, per gli smartphone con sistema operativo Android non è ancora disponibile per tutti.

Proprio con l’intenzione di rendere gli smartphone degli strumenti di sicurezza in caso di emergenza, di recente, è sta lanciata la funzionalità di SOS Satellite, per gli smartphone Google Pixel.

Mediante questa funzione, quindi, gli utenti potranno effettuare delle chiamate di emergenza mediante la rete satellitare. Questo significa che la telefonata di emergenza può andare a buon fine anche in assenza di una connessione Wi-Fi oppure di una copertura mobile.

Satellite SOS: ecco come funziona

È da un po’ di tempo che Google stava lavorando per l’implementazione della connettività satellitare sugli smartphone con sistema operativo Android 14. 

Tuttavia è con il recente aggiornamento dell’app Adaptive Connectivity Services che sono emersi i dettagli e le caratteristiche peculiari legate al SOS Satellite.

Al momento pare che questa funzionalità sia accessibile esclusivamente mediante una corretta impostazione sugli smartphone di Google Pixel, ma molto probabilmente questo strumento sarà applicato anche per altri modelli Android.

In generale, con quest’ultima novità, gli utenti di uno smartphone Google Pixel, possono inviare dei messaggi ai servizi di emergenza e condividere la propria posizione nel momento in cui non riescono a connettersi ad un collegamento Wi-Fi oppure ad una rete mobile.

Nello specifico, Google ha chiarito che nel momento in cui l’utente si connette ai servizi di emergenza via satellite, saranno condivise una serie di informazioni con i servizi di emergenza nonché con i i fornitori dei servizi satellitari.

Tra i dati trasmessi, mediante la funzione SOS Satellite, ci sono ad esempio il nome e il cognome dell’utente, l’indirizzo email, il numero di telefono, ma anche la posizione attuale, le informazioni sul dispositivo e altre informazioni di emergenza.

Se sei interessato al tema della sicurezza per gli smartphone, ti suggeriamo la lettura di questo articolo: Come vedere le password del Wi-Fi salvate sullo smartphone, ecco svelato il trucco.

Come impostare la funzione SOS Satellite a Google Pixel

Per poter installare correttamente le impostazioni legate all’SOS Satellite, è necessario seguire una specifica procedura mediante il proprio smartphone.

Sugli smartphone Pixel è infatti già comparsa la funzione di Satellite SOS. Per vedere se il proprio smartphone è interessato da questa novità, basta andare all’interno del menù nella sezione Impostazioni e successivamente Sicurezza ed emergenza.

Aggiornando lo strumento di Connettività adattiva, quindi con Impostazioni > Rete e internet, è possibile vedere nell’elenco delle funzioni di emergenza, anche quella di SOS Satellite.

Se si prova a cliccare sulla dicitura legata a questa novità però, non accade ancora nulla.

Come riportato da alcuni blog di settore, tuttavia, si tratta di un errore, in quanto lo strumento sui dispositivi Pixel non è ancora stato implementato a tutti gli effetti.

Bisognerà quindi aspettare ancora per scoprire quali sono le impostazioni da correggere per quanto riguarda la funzione SOS Satellite.

Leggi anche: Sai cosa succede allo smartphone dopo 2 anni dall’acquisto? In pochi ne sono a conoscenza.

Viviana Vitale
Viviana Vitale
Aspirante giornalista e social media manager freelance, classe 1995. Le mie più grandi passioni sono la scrittura e il marketing digitale. Sono state proprio queste a portarmi oggi a far parte del team di redattori di Trend-online e a collaborare come professionista della comunicazione con varie aziende italiane.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate