Champions League 2022/23: oggi i sorteggi dei gironi, dove vederli in TV e in streaming

Andranno in scena oggi i sorteggi dei gironi di Champions League 2022/23 e sarà possibile seguirli in diretta TV e in streaming. Le italiane dovranno evitare pericolosi ostacoli, scopriamoli.

Image

Il grande spettacolo della Champions League sta per fare ritorno. È tutto pronto per i sorteggi dell'edizione 2022/23 che andranno in scena nella giornata di oggi e sarà possibile vederli in TV o anche gratis in streaming. L'Italia avrà quattro squadre a tenere alta la bandiera, sarà l'occasione giusta per tornare a vincere?

Champions League 2022/23, oggi i sorteggi dei gironi

Manca sempre meno per sentire l'inno più amato dagli appassionati di calcio. La Champions League 2022-23 è quasi pronta per partire e oggi andranno in scena i sorteggi dei gironi.

Le squadre italiane impegnate saranno quattro ma i pericoli che corrono nel sorteggio sono ben di più.

Per arrivare in fondo in questa complicatissima competizione serve anche un po' di fortuna, e a partire da oggi anche la dea bendata farà la sua parte.

I sorteggi si svolgeranno oggi, giovedì 25 agosto, alle ore 18.00, la sede scelta è quella di Istanbul in Turchia.

Quella di quest'anno sarà l'ultima edizione a 32 squadre, l'ultima che si svolgerà con le modalità che ormai tutti conosciamo prima del passaggio alla nuova formula a 36 squadre.

Il Real Madrid campione in carica cercherà di mantenere il titolo e venderà cara la pelle, nonostante sia rimasta orfana di Casemiro la squadra di Carlo Ancelotti parte ancora tra le favorite per la vittoria finale.

Sorteggi Champions, orario, dove vederli in TV e in streaming

I sorteggi dei gironi di Champions League sono un evento molto seguito e l'edizione di quest'anno, 2022/23, non farà eccezione.

Fortunatamente per tutti i tifosi ci saranno diversi modi per seguirli sia in TV che via streaming, e alcuni di questi saranno gratuiti.

Sarà infatti possibile vederli in TV e in chiaro su Canale 20 di Mediaset oppure su Sky Sport 24 con l'abbonamento.

Anche in streaming le opportunità non mancano con la diretta proposta da Sky Go, da Mediaset Play, da Amazon Prime Video e dalla stessa UEFA nei suoi canali ufficiali.

Ci si aspetta una grande audience, d'altra parte la Champions League è l'evento per club più amato al mondo.

Le fasce delle italiane

Come abbiamo detto in precedenza, nei sorteggi dei gironi di Champions League 2022/23 bisognerà fare affidamento sulla dea bendata, che non sempre però ha sorriso alle squadre italiane.

Il Milan sarà presente in prima fascia grazie alla vittoria del campionato della scorsa stagione, di conseguenza potrebbe avere meno pericoli d'incontrare top club.

La Juventus è ancora in seconda fascia nonostante i risultati deludenti delle ultime stagioni mentre Inter e Napoli saranno nella terza.

I pericoli da evitare saranno molti e nei prossimi paragrafi andremo anche ad analizzare squadra per squadra quali sono.

Le regole dei sorteggi

Anche i sorteggi dei gironi di Champions League 2022/23 saranno vincolati da poche regole ma ben precise.

Iniziamo con quella principale, ovvero la suddivisione in fasce di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente.

La prima fascia sarà composta esclusivamente dalla squadra detentrice della Champions League e da quella dell'Europa League.

Oltre a queste, saranno presenti le vincitrici dei maggiori campionati nazionali in base al ranking.

Per le altre tre fasce, invece, le squadre vengono suddivise in base al coefficiente e al punteggio ottenuto.

Una squadra di prima fascia nella fase a gironi non potrà essere accoppiata con un'altra presente nella stessa, e lo stesso vale anche per le altre tre fasce.

L'altra regola fondamentale è che nessuna squadra potrà trovarsi in girone un'altra presente nello stesso campionato.

Altre eventuali regole potrebbero essere annunciate prima del sorteggio.

Leggi anche: Serie A, 3° giornata: dove vederla in TV e probabili formazioni

I pericoli da evitare

Se è chiaro che chi parte in prima fascia corre meno pericoli rispetto a chi parte dalle altre tre, è anche vero che non sempre la fortuna aiuta e che i pericoli ci sono in ogni caso.

Il Milan ha sostanzialmente tre squadre da evitare per non incappare in un girone di ferro: Liverpool (2^ fascia), Borussia Dortmund (3^ fascia) e Olympique Marsiglia (4^ fascia).

La Juventus, partendo dalla seconda fascia, parte in una condizione diversa, la condizione più favorevole sarebbe quella di trovare l'Eintracht Francoforte come squadra di prima fascia ma ci sono poche possibilità che accada.

Il girone più complicato in cui potrebbe incappare sarebbe composto, oltre che dai bianconeri, dal Real Madrid (1^ fascia), Borussia Dortmund (3^ fascia) e Olympique Marsiglia (4^) fascia.

Inter e Napoli sono quelle che rischiano di più, nella peggiore dei casi potrebbero incontrare contemporaneamente Real Madrid (1^ fascia), Liverpool (2^ fascia) e Olympique Marsiglia (4^ fascia).

Leggi anche: Il Chelsea punta Leao: il Milan per il momento resiste, può partire a una sola condizione

La caccia alla Champions

Con i sorteggi dei gironi di Champions League 2022/23 partirà ufficialmente la caccia alla vittoria.

Le squadre italiane, ancora una volta, partono come sfavorite rispetto alle dirette concorrenti degli altri top campionati.

Il Real Madrid non vuole assolutamente cedere il titolo mentre Paris Saint Germain e Bayern Monaco rimangono due avversari molto temibili.

Le squadre inglesi sono quelle che potrebbero ambire in maggior numero alla vittoria finale, con Chelsea, Liverpool e Manchester City che si candidano per arrivare fino in fondo.