Salisburgo-Milan, dove vederla in tv e le probabili formazioni

Il Milan, dopo un ottimo avvio di campionato, è atteso dall'esordio stagionale in Champions League: dove vedere in tv la gara dei rossoneri contro gli austriaci del Salisburgo.

Image

Il Milan vuole tornare grande anche in Europa. Dopo il successo nel derby che ha consacrato la squadra di Stefano Pioli come seria candidata alla vittoria dell'ambito tricolore anche per questa stagione, i rossoneri si apprestano ad effettuare il proprio esordio stagionale anche in Champions League. Il Diavolo, per la prima giornata del Gruppo E, se la vedrà con il Salisburgo, una sfida insidiosa che non è assolutamente da sottovalutare. In seguito alla conquista dello scudetto dopo undici anni di astinenza, l'obiettivo è ora quello di ritornare a fare bene anche nella massima competizione continentale.

Milan, contro il Salisburgo per partire bene nel Gruppo E

Il Milan campione d'Italia in carica è pronto al proprio esordio in Champions League. Il Diavolo si presenta questa volta ai nastri di partenza della più importante competizione continentale con tutt'altra consapevolezza rispetto a un anno fa. Nella scorsa edizione, la squadra di Stefano Pioli si riaffacciava finalmente sul palcoscenico europeo più prestigioso dopo sette incredibili anni di assenza e con tantissimi giocatori ancora in fase di crescita. Ora, tanti dei giocatori della formazione titolare sono cresciuti in modo esponenziale, e a conferire ulteriore sicurezza contribuisce ovviamente anche lo scudetto cucito sul petto.

Altra enorme differenza consiste poi nella difficoltà del girone che si troverà ad affrontare il Milan. Nella passata manifestazione, partendo dalla terribile quarta fascia ai sorteggi, i rossoneri si ritrovarono in un gruppo complicatissimo completato da Liverpool, Atletico Madrid e Porto, arrivando però in modo rocambolesco a giocarsi la qualificazione agli ottavi fino alla sesta e ultima giornata e venendo eliminati a causa della socnfitta di San Siro contro gli uomini di Klopp.

Quest'anno, le possibilità di far bene fin da subito ci sono al contrario tutte a causa di un girone, almeno sulla carta, molto più abbordabile. La compagine di Pioli, partita questa volta dalla prima fascia grazie alla vittoria del campionato della passata stagione, ha infatti pescato Chelsea, Salisburgo e Dinamo Zagabria. Fatta eccezione per la squadra di Tuchel, avversari abbordabili anche se allo stesso tempo da non sottovalutare. Volendo considerare i croati come anello debole del girone, sarà dunque molto importante partire con tre punti già nell'insidiosa trasferta contro il Salisburgo per non rischiare di complicare il cammino europeo già in partenza.

Salisburgo-Milan, dove poter vedere in diretta tv l'esordio dei rossoneri in Champions League

Il Milan arriva a questa partita con l'entusiasmo praticamente alle stelle. Merito, questo, della convincente vittoria per 3-2 nel derby contro l'Inter di sabato scorso, con i rossoneri che hanno saputo reagire allo svantaggio iniziale fiormato Brozovic grazie ad un super Rafael Leao e ad un sempre letale Olivier Giroud. Un successo che non ha fatto altro che aumentare la grande considerazione nei confronti del Diavolo, che ha come proprio obiettivo principale per questa annata il secondo scudetto consecutivo che vorrebbe dire seconda stella. 

Per quanto riguarda le probabili scelte di Stefano Pioli per sfida di Champions League al Salisburgo, il modulo sarà ovviamente il più che collaudato 4-2-3-1. In porta Maignan, tra i migliori in campo dell'ultima stracittadina, con la linea difensiva che sarà composta da Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez. In mezzo al campo confermati Tonali e Bennacer, mentre sulla trequarti dovrebbero invece agire Saelemaekers, De Ketelaere e Leao. In avanti ancora titolare Giroud, con Origi pronto a subentrare dalla panchina. Unici indisponibili, oltre ovviamente a Zlatan Ibrahimovic, Florenzi, Krunic e Rebic.

La gara in programma questo martedì 6 settembre alla Red Bull Arena tra Salisburgo e Milan, partita valida per la prima giornata del Gruppo E della Champions League, potrà essere visibile in diretta tv su Sky al canale 253 e in streaming su Mediaset Infinity, Now, e sulla piattaforma Sky Go. 

SALISBURGO (probabile formazione) 4-3-1-2: Kohn; Dedic, Solet, Wöber, Ulmer; Capaldo, Seiwald, Kjaergaard; Kameri; Okafor, Fernando. All. Jaissle.

MILAN (probabile formazione) 4-2-3-1: Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Salaelemakers, De Ketelaere, Leao; Giroud. All. Pioli