Lavoro, Intesa Sanpaolo assume in tutta Italia questi fortunati: servono solo 2 requisiti

Intesa Sanpaolo apre, in tutta Italia, a nuove opportunità di lavoro per questi fortunati. Il Gruppo è alla ricerca di nuovi consulenti: bastano solo 2 requisiti. Ecco di quali si tratta e come presentare domanda.

Image

Intesa Sanpaolo apre, in tutta Italia, a nuove opportunità di lavoro per questi fortunati. Il Gruppo è alla ricerca di nuovi consulenti: bastano solo 2 requisiti. 

Intesa Sanpaolo nasce il 1° gennaio 2007 dalla fusione di due grandi realtà bancarie italiane Banca Intesa e Sanpaolo IMI.  Per due anni consecutivi l’Istituto di credito è considerato come la migliore azienda in Italia dove crescere professionalmente e sviluppare la propria carriera. Il Gruppo ha lanciato negli anni, numerosi ed avanzati percorsi formativi rendendola tra le società più attrattive per lo sviluppo dei talenti.

Nell’ultimo anno, Intesa Sanpaolo ha manifestato la volontà tramite la presentazione del ”Piano Impresa 2022 – 2025” di avviare procedure di assunzione per circa 4.600 unità da realizzarsi entro il  2025, circa la metà verranno impiegate nelle professioni informatiche, IT e digitali, oltre a un ampio piano di riqualificazione del personale per circa 8.000 unità. Oggi la Banca conta 3.083 filiali, 3700 sportelli attivi e 11,5 milioni di clienti Retail ed Exclusive.

Ma vediamo nello specifico quali sono i fortunati destinatari delle posizioni aperte, i requisiti necessari e come candidarsi alla selezione.

Lavoro, Intesa Sanpaolo assume in tutta Italia questi fortunati: servono solo 2 requisiti

Intesa Sanpaolo assume nuove figure professionali che andranno ad ampliare l’organico di lavoro del Gruppo in tutta Italia. I fortunati ritenuti idonei andranno a ricoprire la posizione di consulenti finanziari neo nelle varie filiali distribuite su tutto il territorio nazionale. 

Per poter inviare la propria candidatura al Gruppo Intesa Sanpaolo per la posizione di Consulente finanziario neo è necessario essere in possesso di questi 2 requisiti.

La selezione è riservata a giovani under 32 con in possesso di laurea triennale o magistrale in ambito economico-finanziario e politico-giuridico o, in alternativa, diploma quinquennale di istruzione liceale (classico, scientifico, linguistico, socio/economico) o tecnico-commerciale. 

Il candidato risultato idoneo verrà inserito in azienda tramite uno stage della durata di 6 mesi, propedeutico al conseguimento dell’abilitazione di Consulente Finanziario e all’assunzione nella banca. 

Leggi anche: Lavoro, nuove assunzioni presso i CPI per questi fortunati. Scade il 30/09

Lavoro, ecco quali sono le mansioni richieste alle figure ricercate da Intesa Sanpaolo

Le assunzioni in Intesa Sanpaolo, per i consulenti esperti e in possesso di abilitazione di OCF, saranno effettuate con contratto di lavoro misto, mentre l’assunzione avverrà dopo apposito percorso di formativo e di stage della durata di 6 mesi per le risorse più giovani e senza esperienza.

Il candidato tra le sue mansioni aiuterà il proprio cliente nella gestione del patrimonio e dei risparmi, con lo scopo di garantirgli attraverso un piano finanziario un benessere economico futuro. 

Egli avrà conoscenze approfondite dei mercati e pertanto potrà suggerire a coloro che ne facciano richiesta prodotti e servizi che considera come le soluzioni migliori in ambito di investimento, previdenza e credito costruendo, con il cliente una significativa relazione consulenziale.

Leggi anche: Lavoro, Enel assume queste nuove figure: 1 solo requisito. Ecco come candidarsi

Come presentare domanda in Intesa Sanpaolo

I candidati che sono interessati alle nuove assunzioni in Intesa Sanpaolo per ricoprire il ruolo di Consulenti possono trovare tutte le informazioni necessarie sul sito internet della società nella sezione dedicata alle carriere (Lavora con noi). 

Da qui è possibile prendere visione di tutte le posizioni di lavoro aperte presso l’Istituto di credito e presentare la propria domanda per il profilo scelto compilando l’apposito form online a seguito del quale sarà possibile inoltrare il proprio curriculum vitae

Le assunzioni nel Gruppo Intesa Sanpaolo avverranno attraverso un iter di selezione articolato in più step. In particolare, la procedura selettiva include un’attenta analisi dei Curriculum Vitae. A questa prima fase di screening segue un’intervista telefonica che mira a comprendere le conoscenze tecniche possedute dai candidati. 

Superata quest’altra fase, i fortunati verranno convocati per l’ultimo step della procedura selettiva, vale a dire un incontro in presenza. Il Gruppo bancario cerca anche altre figure per opportunità di lavoro in sede o presso sportelli e filiali, e giovani da inserire in stage.

Tutte le informazioni più dettagliate sulla posizione ricercata e sulle altre aperte le trovate sul sito del gruppo Intesa Sanpaolo

Per nuove opportunità di lavoro leggi anche: Lavoro, Agenzia delle Entrate apre a questi fortunati: 1 solo requisito. Scadenza il 23/09